300 – L’alba di un impero al cinema dal 6 marzo 2014: arriva il primo trailer italiano

di Redazione Commenta

Estrapolato dall’ultimo romanzo a fumetti di Frank Miller, “Xerxes“, e narrato esattamenteo nello stesso stile visivo mozzafiato del campione d’incassi “300”, il nuovo capitolo della saga epica di “300” concentra l’azione su un nuovo raggio d’azione. Un nuovo campo di battaglia, il mare, dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra.

300: L’Alba di un Impero” è sempre più vicino. E’ la testimonianza del ritorno di Temistocle contro la massiccia invasione da parte delle forze Persiane, guidate dall’uomo trasformato in Dio, Serse e da Artemesia, vendicativa comandante della Marina persiana.

Il film vede in cabina di regia di Noam Murro, in collaborazione con una sceneggiatura di Zack Snyder e Kurt Johnstad, che prende dichiaratamente spunto dal romanzo a fumetti “Xerxes“ di Frank Miller, vero e proprio motore del movie.

I produttori del film sono Gianni Nunnari, Mark Canton, Zack Snyder, Deborah Snyder e Bernie Goldmann. Thomas Tull, Frank Miller, Stephen Jones e Jon Jashni sono i produttori esecutivi. Nel cast abbiamo Sullivan Stapleton, Eva Green, Lena Headey, Hans Matheson, David Wenham e Rodrigo Santoro.

La troupe creativa contempla inoltre il direttore della fotografia Simon Duggan, lo scenografo Patrick Tatopoulos, il montatore Wyatt Smith e la costumista Alexandra Byrne. La musica è composta da Federico Jusid.

Infine, notizie di carattere logistico. “300: L’Alba di un Impero” sarà distribuito dalla Warner Bros. Pictures, una compagnia della Warner Bros. Entertainment.

Non rimane che ‘abbandonarsi’ alla visione del trailer e aspettare l’arrivo nelle sale previsto per il 6 marzo 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>