3 film spaventosi basati su eventi realmente accaduti – Seconda Parte

di Cinemaniaco Commenta

Sono diversi i film che si sono ispirati a terribili fatti realmente accaduti, vediamone di seguito alcuni.

1. Black Hawk Down – Black Hawk abbattuto

Il film s’ispira ad un terribile fatto di cronaca raccontato dal giornalista Mark Bowden in un libro. Qui si racconta del fallito raid americano contro i signori della guerra in Somalia, in cui persero la vita 18 soldati americani. Quello che doveva essere uno scontro a fuoco di un’ora, a Mogadiscio, si trasformò in un totale inferno per due giorni, il tutto rivissuto nel film di Ridley Scott.

2. Non aprite quella porta

La leggenda dell’horror, Tobey Hooper, realizza, nel 1974, uno dei cosiddetti film “neighbors” più spaventosi di sempre. Il racconto si ispira liberamente a quanto accaduto a fine anni ’60, con il serial killer del Winsconsin, Ed Gein e le sue, a dir poco macabre, abitudini.

3. Fuga di mezzanotte

Oliver Stone scrive una sceneggiatura da Oscar per questo film, basandosi sull’autobiografia di Billy Hayes, studente universitario fermato all’aeroporto di Istanbul per possesso di hashis. Questo, dopo aver ricevuto una condanna a quattro anni di reclusione viene in seguito condannato all’ergastolo. Film di grande successo quello di Alan parker,  ma anche controverso per la descrizione delle carceri turche e le incongruenze, soprattutto per quanto riguarda la fuga, con il libro di Hayes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>