Weekend al cinema: Il caso dell’infedele Kiara, Cenci in Cina, Dall’altra parte del mare, I mostri oggi, Legami di sangue, Il primo giorno d’inverno, Push, Racconti incantati, Teza, Two Lovers

di Diego Odello 3

Nell’ultimo weekend del mese di marzo escono al cinema dieci film di cui ben sei italiani (sette se si conta Fortapasc annunciato settimana scorsa), Cenci in cina, Dall’altra parte del mare, Il caso dell’infedele Klara, Il primo giorno d’inverno, Legami di sangue e I mostri oggi. Solo quest’ultimo ha possibilità di ambire ad un buon incasso.

Tra i film stranieri, invece, troviamo Two Lovers, pellicola che segna l’addio al cinema di Joaquin Phoenix, il fantascientifico Push, la commedia blockbuster con Adam Sandler, Racconti incantati e il premiato ed acclamato Teza (vincitore del Gran Premio della Giuria e dell’Osella per la sceneggiatura a Venezia).

Andiamo a scoprire trame e protagonisti dei film in uscita questo weekend.

Il caso dell’infedele Klara (Drammatico, diretto da Roberto Faenza, con Laura Chiatti, Iain Glen, Claudio Santamaria, Kierston Wareing, Anna Geislerová, Paulina Bakarova): Luca, un bravissimo musicista che vive a Praga è innamorato di Klara, ma è talmente geloso che ingaggia Luca per tener sotto controllo la ragazza e scoprire i suoi tradimenti.

Cenci in Cina (Commedia, diretta da Marco Limberti, con Francesco Ciampi, Alessandro Paci, Novello Novelli, Laura Pestellini, Man Lo Zhang, Barbara Enrichi, Massimo Ceccherini): Vittorio e Armando sono due amici che hanno un unico obiettivo, quello di salvare l’azienda tessile creata dai nonni, la Gobbotex, dall’acquisizione dei cinesi. Per farlo cercano i soldi nascosti dai loro avi.

Dall’altra parte del mare (Drammatico, diretto da Jean Sarto, con Galatea Ranzi, Vitaliano Trevisan, Giordana De Santis, Fulvio Falzarano, Viviana Di Bert): Clara, un’attrice che in passato ha girato un documentario sull’esperienza di un’ebrea polacca sopravvissuta all’olocausto, viene contattata da Abel, un regista che vorrebbe mettere in scena una rappresentazione sull’olocausto. I due hanno da subito delle divergenze sul modo di raccontare la storia.

I mostri oggi (Commedia, diretta da Enrico Oldoini, con Diego Abatantuono, Sabrina Ferilli, Giorgio Panariello, Claudio Bisio, Angela Finocchiaro, Carlo Buccirosso, Ottavia Piccolo): I vizi dell’Italia raccontati attraverso sedici episodi (di lunghezze differenti).

Legami di sangue (Drammatico, diretto da Paola Colomba, con Giovanni Capalbo, Pino Rugiano, Cristiana Mantis, Andrea Dugoni, Vanessa Galipoli, Aldo Gioia, Arnoldo Foà): una famiglia molisana di quattro fratelli, un contadino lavoratore, un piccolo truffatore, un disabile e una donna, si combattono una misera eredità.

Il primo giorno d’inverno (Drammatico, diretto da Mirko Locatelli, con Lorenzo Pedrotti, Michela Cova, Mattia De Gasperis, Giuseppe Cederna, Andrea Semeghini): un ragazzo sempre preso in giro da due colleghi scopre un loro segreto e decide di vendircarsi.

Push (Thriller, diretto da Paul McGuigan, con Colin Ford, Joel Gretsch, Djimon Hounsou, Dakota Fanning, Camilla Belle, Chris Evans): La Division, un’agenzia governativa americana sta cercando di mettere insieme il maggior numero di persone con poteri paranormali per creare l’esercito perfetto. Gli esperimenti però, portano sempre alla morte. L’unica che riesce a salvarsi è Kira. La ragazza, con l’aiuto di un chiaroveggente teenager e di un telecinetico dovrà riuscire a distruggere l’unica fiala di siero utile per salvare il mondo.

Racconti incantati (Commedia, diretta da Adam Shankman, con Adam Sandler, Keri Russell, Guy Pearce, Courteney Cox, Carmen Electra): Skeeter è un tuttofare di un albergo che riesce a far avverare le storie che racconta alla nipotina. Una volta scoperto questo incredibile potere, l’uomo cercherà di avvantaggiarsene, inserendo nei racconti i suoi sogni nel cassetto.

Teza (Drammatico, diretto da Haile Gerima, con Aron Arefe, Abiye Tedla, Takelech Beyene): Anberbe, un etiope che ha vissuto la sua gioventù in Germania per studiare medicina, torna in patria e si scontra con la dura realtà della dittatura di Mengistu.

Two lovers (Commedia diretta da James Gray, con Gwyneth Paltrow, Joaquin Phoenix, Vinessa Shaw, Isabella Rossellini): Leonard, un uomo depresso che è stato più volte sull’orlo di suicidarsi, deve scegliere tra due donne che potranno cambiargli la vita. Una è Sandra, preferita dai genitori, l’altra Michelle, quella che piace a lui, con la quale ha vissuto una storia d’amore travagliata. Qui la nostra recensione in anteprima.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>