Lindsay Lohan in trattative per Scary Movie 5, Melissa Leo e Rick Yune nell’action-thriller Olympus has Fallen, J.K. Simmons e Kevin Dunn nel biopic Jobs

Casting news via Collider, Heat Vision e Movieweb per gli attori Lindsay Lohan (Machete), Melissa Leo (The Fighter), Rick Yune (Ninja Assassin), JK Simmons (Il Grinta), Kevin Dunn (Transformers 3), Elden Henson (Déjà Vu), Lenny Jacobson (in tv Nurse Jackie), Giles Matthey (in tv True Blood), Ahna O’Reilly (The Help) e Victor Rasuk (Che – L’argentino).

The Music Never Stopped, recensione in anteprima

Henry ed Helen Sawyer (J.K. Simmons e Cara Seymour) sono due genitori che una sera hanno visto per l’ultima volta il loro giovane figlio Gabriel (Lou Taylor Pucci) uscire di casa dopo una discussione e non rientrare più. Ora una telefonata a vent’anni di distanza riporta ai genitori il figlio perduto, ma non è lo stesso ragazzo, un tumore cerebrale benigno, ma devastante gli ha invaso e distrutto l’area del cervello adibita ad incamerare i ricordi, Gabriel quindi non solo non ricorda nulla degli ultimi vent’anni e non riesce a registrare nuovi ricordi, ma rimane bloccato in un limbo temporale ben definito che riesce ad essere stimolato solo dalla musica. Inizierà così per Henry un percorso di  riavvicinamento e condivisione verso il figlio e la sua passione per la musica ed in particolare per i Grateful Dead, un percorso terapeutico guidato dalla professoressa universitaria Dianne Daley (Julia Ormond) che porterà padre e figlio ad un nuovo e ritrovato legame, edificato, ricordo dopo ricordo sul potere universale dell’amore e della musica. 

Recensione: Spider-Man 2

Il giovane Peter Parker (Tobey Maguire) alias Spider-Man ha deciso di intraprendere la carriera di fotografo, in quel di New York alterna le sue incursioni da giustiziere mascherato con piccoli lavoretti come il Pizza-Express e i servizi fotografici free-lance per il Daily Bugle.

Il suo amico Harry (James Franco) figlio ed erede della colossale fortuna di Norman Osborn (Willem Dafoe), il Goblin del primo episodio, finanzia le ricerche del premio Nobel Dottor Octavius (Alfred Molina), esperimenti sulla fusione a freddo, mentre Mary Jane (Kirsten Dust) ha intrapreso una carriera d’attrice teatrale e vista l’indecisione di Peter, sta progettando  di sposarsi con il pilota aero-spaziale John Jameson (Daniel Gillies), figlio del direttore del Daily Bugle J. Jonah Jameson (J. K. Simmons).

Inside Man 2, Cher, Sean Penn, Spider-Man 4, Dominic Monaghan: novità

Nuove progetti da Hollywood significano nuove notizie per noi: scopriamole insieme. Cominciamo subito, parlando di Cher, che torna a recitare nel film The Drop-Out, una commedia scritta e diretta da Ricky Blitt ed interpretata dal comico statunitense Johnny Knoxville. Il film racconta la storia di un trentacinquenne universitario, che prova a continuare ad oziare, dopo essere stato sbattuto fuori di casa dai genitori, sfruttando la vicina di casa sessantaduenne e si ritrova ad essere la figura preso come figura paterna dal figlio della donna suo coetaneo.

Rimanendo a parlare di attori: Antoine Fuqua, vorre Sean Penn nel biopic su Gregory Scarpa Sr., la storia del killer della famiglia mafiosa di New York; J.K. Simmons è stato confermato nei panni di Jonah Jameson, nel prossimo Spider-Man 4, in uscita nel 2011; Dominic Monaghan, famoso interprete di Lost, dovrebbe tornare a vestire i panni di Merry nel prossimo film di Guillermo del Toro, The Hobbit, sempre che il regista decida di aggiungere delle scene che nel libro non ci sono.