Senza freni, recensione in anteprima di Premium Rush

di Pietro Ferraro 1

Wilee (Joseph Gordon-Levitt) è uno spericolato corriere in bicicletta che lavora nella caotica New York City insieme alla sua ex-fidanzata Vanessa (Dania Ramirez). Nima (Jamie Chung), la compagna di stanza di Vanessa, una ragazza cinese che risiede in america con un visto studenti, deve far recapitare una misteriosa missiva e per la consegna chiede esplicitamente di Wilee.

Quello di Wilee sembra una consegna di routine, ma quando l’ambiguo Bobby Monday (Michael Shannon), un poliziotto incline alla violenza e con il vizio del gioco d’azzardo, lo minaccerà per farsi consegnare la busta, Wilee si darà alla fuga dando il via ad un inseguimento mozzafiato per le strade della Grande Mela.

Il regista e sceneggiatore David Koepp (Secret Window) dopo il notevole Ghost Town dimostra ancora una volta il suo eclettismo cimentandosi con un frenetico action-movie e anche stavolta confeziona un film davvero sorprendente per freschezza e trovate visive.

Senza freni (Premium Rush), il titolo italiano si riferisce allo spericolato protagonista e alla sua bici a cui è stato rimosso l’impianto frenante, può contare su un cast di altissimo profilo, al fianco del lanciatissimo e talentuoso Gordon-Levitt (Looper – In fuga dal passato), nel ruolo di antagonista troviamo un istrionico Michael Shannon che tratteggia uno dei suoi tipici personaggi dalle caratteristiche borderline.

L’approccio alla regia di Koepp miscela la dinamicità di film come il francese B13 a ricercatezze visive che ci hanno ricordato il Lola corre di Tom Tykwer, un film che sfrutta una corposa dose di effetti visivi mai invasivi o palesemente percettibili, potremmo definire tranquillamente il film di Koepp un Fast and Furious su due ruote, un film che si fruisce tutto d’un fiato, serratissimo e ben recitato, senza dubbio un action che lascia il segno e che consigliamo di non lasciarsi sfuggire.

Data di uscita italiana: La Warner Bros. ha deciso di non far uscire il film nelle sale, ma di distribuirlo direttamente in DVD e Blu-ray, se ci saranno novità sulla data di uscita aggiorneremo il post.

Film correlati: I nuovi samurai / La banda della BMX / Bike Squad / Taxxi / Freerunner – corri o muori

Note di produzione: durante le riprese l’attore Joseph Gordon-Levitt ha colpito con la bicicletta la parte posteriore di un taxi, l’impatto lo ha fatto volare sul parabrezza posteriore della vettura causandogli un profondo taglio sul braccio che ha richiesto 31 punti di sutura. La ripresa dell’incidente è stata inserita nei titoli di coda del film.

PAGINA UFFICIALE FACEBOOK

Commenti (1)

  1. Sulla pagina ufficiale Facebook avevo detto il 23 gennaio come data di rilascio del dvd, speriamo! Bella recensione! Visto quando è uscito in America (fine agosto) e mi è piaciuto parecchio. Peccato per i pochi incassi, meritava di più. Joseph Gordon-Levitt e Michael Shannon fantastici! Spero di rivederli insieme in un altro film!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>