Robin Williams: tutti i suoi film più belli

di Redazione Commenta

Facendo un rapidissimo sondaggio scopriremmo che Robin Williams è stato l’attore preferito di molti, in assoluto. Divertente, commovente, sempre sincero nei suoi ruoli comici e drammatici, di lui piaceva tutto, il suo sorriso, il suo broncio, il suo sguardo autentico, la profondità delle sue interpretazioni.

Ecco alcuni degli indimenticabili ruoli interpretati da Robin Williams nei suoi film più belli, dagli anni ’80 ad oggi.

1) Good Morning Vietnam (1987)

Robin Williams ha vinto un Golden Globe e una nomination agli Oscar come Miglior Attore per il ruolo di Adrian Cronauer, uno speaker irriverente, in questa commedia ambientata durante la guerra in Vietnam. Nel 2000 il film è stato nella lista AFI delle 100 più grandi commedie di tutti i tempi.

2) L’attimo fuggente (1989)

Ha attenuto una nomination agli Academy Award per il suo ruolo del professore John Keating nel film acclamatissimo da pubblico e critica “L’attimo fuggente”. Un performance unica ed eccezionale.

3) Risvegli (1990)

In questo dramma di Penny Marshall, Williams interpreta un neurologo che utilizza un farmaco sperimentale per cercare di risvegliare i suoi pazienti dal loro stato catatonico.

4) La leggenda del re pescatore (1991)

L’attore, accanto a Jeff Bridges, vince un Golden Globe per la sua performance nei panni di Parry.

5) Hook – Capitano Uncino (1991)

Williams ha interpretato Peter Pan in questo film di Steven Spielberg, che ottenne cinque nominations agli Academy Awards. Accanto a lui Julia Roberts, Dustin Hoffman e Bob Hoskins.

6) Mrs. Doubtfire (1993)

In questo film Williams è un padre disoccupato e divorziato che, nel tentativo di stare più vicino ai suoi figli, si finge una tata scozzese. Questo ruolo gli è valso un Golden Globe.

7) Jumanji (1995)

Qui Robin Williams è un uomo intrappolato in un gioco da tavolo, che viene liberato solo quando due bambini lanciano i dadi.

8) Piume di struzzo (1996)

In questo film di Mike Nichols, Williams è Armand Goldman, il proprietario di un cabaret gay.

9) Will Hunting – Genio ribelle (1997)

Per il suo ruolo dello psicologo McGuire, l’attore vince un premio come Miglior Attore Non Protagonista agli Academy Awards. Un film di enorme successo, scritto da Ben Affleck e Matt Damon.

10) Patch Adams (1998)

Film basato sul libro scritto, tra gli altri, dal vero Dottor Hunter “Patch” Adams. Una storia commovente che ha avuto un grande successo di pubblico, meno di critica.

11) Al di là dei sogni (1998)

Un film fantasy drammatico che racconta di un viaggio surreale scaturito dalla tragedia di una famiglia, al solo fine di poter stare per sempre insieme.

12) L’uomo bicentenario (1999)

Nel film, basato sul romanzo di Asimov e Silverberg, l’attore interpreta un androide che sviluppa la capacità di esprimere emozioni umane.

13) Insomnia (2002)

Williams interpreta il ruolo di uno scrittore di gialli, Walter Finch, in questo thriller psicologico di Christopher Nolan, accanto a Al Pacino e Hilary Swank.

14) One Hour Photo (2002)

Una svolta dark per Williams che in questo film interpreta un tecnico fotografico che conserva per sé i negativi delle foto dei clienti.

15) Notte al museo (2006)

Nella saga di questa adventure comedy, Williams è Teddy Roosvelt, che racconta perché il museo prende vita di notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>