Rob Zombie dirigerà il dramma sportivo Broad Street Bullies, James Bobin la spy-story Agent Zigzag e Peter Berg l’adattamento Father’s Day

di Pietro Ferraro Commenta

News e nuovi progetti via Collider, Deadline e Variety per i registi Rob Zombie (Halloween), James Bobin (I Muppet) e Peter Berg (Battleship).

Il rocker e specialista in horror Rob Zombie porterà su schermo le gesta sportive e piuttosto violente della squadra di hockey dei Philadelphia Flyers in un film dal titolo Broad Street Bullies. Il film sarà ambientato negli anni ’70 e Zombie approccerà il progetto come un mix su ghiaccio di Rocky e Boogie Nights.

Un paio d’anni dopo gli eventi che andrà a raccontare il film di Zombie, la squadra dei Philadelphia Flyers affrontò i Red Machine dell’Unione Sovietica sfoderando un’aggressività che costrinse gli avversari ad abbandonare il campo di gioco prima della fine della partita. (in coda al post potete vedere una clip tratta da quella partita)

James Bobin ha firmato per dirigere la spy-story Agent Zigzag. Il regista de I Muppets dirigerà l’adattamento del romanzo di Ben McIntyre per la New Line Pictures e la Playtone, con Tom Hanks e Gary Goetzman a bordo in veste di produttori. La storia è incentrata su un criminale professionista diventato un agente doppiogiochista durante la seconda guerra mondiale che si “guadagnò la fiducia dei servizi segreti tedeschi pur facendo capo all’MI5“. Rowan Joffe (Brighton Rock) è stato ingaggiato per scrivere la sceneggiatura all’inizio dello scorso anno con Mike Newell (Prince of Persia) designato alla regia, ma a quanto pare Newell non è più della partita.

Peter Berg tornerà a collaborare con lo scrittore Buzz Bissinger (Friday Night Lights) adattando il libro di memorie Father’s Day. A differenza degli altri libri di Bissinger tutti a sfondo sportivo, Father’s Day racconta del rapporto dell’autore con il figlio affetto da un grave handicap intellettivo. Il libro racconta un viaggio che Bissinger fece con il figlio ventiquattrenne visitando i luoghi più significativi nellla vita del ragazzo.

Sembra che la Universal sia interessata a finanziare il progetto, ma Berg dovrà prima girare entro la fine dell’anno un adattamento del libro Lone Survivor, biopic su un Navy SEAL che vedrà protagonisti Mark Wahlberg, Taylor Kitsch e Ben Foster.

(Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>