Rob Marshall adatterà il musical Into the Woods e aggiornamenti su Pirati dei Caraibi 5

di Redazione 1

Collider via THR riporta che il regista Rob Marshall ha deciso di tornare al suo primo amore: il musical. Dopo aver diretto Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare, Marshall ha firmato sia per dirigere un remake del film L’uomo ombra (The Thin Man) con Johnny Depp come protagonista, sia per un nuovo progetto Disney che lo vedrà adattare in un lungometraggio il fiabesco musical Into the Woods di Stephen Sondheim. Marshall ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo come coreografo prima di dedicarsi alla regia cinematografica e ricevere nel 2002 il premio Oscar per il cinemusical Chicago.

Il musical di Sondheim, che debuttò a Broadway negli anni ’80 “intreccia diversi personaggi classici delle fiabe tra cui Cenerentola, Raperonzolo e Cappuccetto Rosso con la storia del tentativo di un fornaio e e di sua moglie di avere una famiglia“. La fonte riferisce che James Lapine, che ha scritto il musical originale, è attualmente al lavoro sulla sceneggiatura e Marshall si aspetta che Sondheim contribuisca con nuove canzoni.

Marshall ha colto l’occasione anche per dare breve aggiornamento sull’annunciato sequel Pirati dei Caraibi 5:

Terry [Rossio] sta scrivendo e sta lavorando sodo su una bozza in cui ha dovuto ripensare tutto e iniziare a lavorare da capo. Vuole assicurarsi di poter chiedere al pubblico di tornare a vedere un’avventura emozionante e deve raggiungere quel calibro altrimenti non c’è motivo per farlo. So che Johnny si sente allo stesso modo: Ha bisogno di vedere un copione, ma lui sarebbe felice con la giusta sceneggiatura di indossare di nuovo quel cappello e quella spada.

(Photo Credits | Getty Images)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>