Regista per un giorno, grazie a CEPU

di Cinemaniaco Commenta

Due studenti universitari fuoricorso, Francesco e Gianluca. Stessa casa, destini diversi. Il primo serio e un po’ ansioso, dopo essere stato bocciato ad un esame, si accorge di avere bisogno di un aiuto. Per questo motivo prende una decisione importante che lo porta a iscriversi a CEPU. Il suo coinquilino Gianluca, studente lavoratore che vive la vita con leggerezza, prende in giro Francesco, ma allo stesso tempo, pur di aiutarlo nell’impresa, inventa le soluzioni più strampalate.

È questo il plot di Quelli che… il prossimo appello, la web sit-com che negli scorsi mesi CEPU ha lanciato per cercare di far capire le ragioni della sua mission; utilizzando, con una dose di autoironia certamente non comune, gli stessi stereotipi spesso collegati  a CEPU.

La serie è strutturata in 12 episodi, tutti visibili su canale dedicato su YouTube

Cliccando sull’immagine si avrà accesso a tutti gli episodi della serie:

Regista per un giorno: il concorso

Lo script dell’episodio conclusivo della serie Quelli che… il prossimo appello è ancora da scrivere. E l’autore potrebbe essere uno di voi. CEPU ha infatti indetto il concorso Regista per un giorno, che darà a chiunque la possibilità di mettersi alla prova.

Il vincitore, oltre a  vedere realizzata la sua idea, diventando così Regista per un giorno, potrà assistere sul set alle riprese dell’episodio e vincere un Mac Book Pro da 15 pollici con display retina.

 

Come partecipare al concorso CEPU “Regista per un giorno”

Partecipare è semplice: basta raccontare in forma testuale la propria idea di soggetto e caricarla sul sito ufficiale del concorso Regista per un giorno entro il 21 febbraio 2014.

Gli elaborati saranno giudicati sia dagli utenti che da una giuria interna di qualità in base a criteri di creatività, originalità, freschezza, positività, coinvolgimento e attrazione. Entro il 3 marzo 2014, l’autore del soggetto che avrà raggiunto il punteggio maggiore verrà premiato. Allora… cosa aspettate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>