Oscar 2010 Baaria escluso

Giuseppe Tornatore Baaria

Nessun film italiano sarà presente agli Oscar 2010: Baaria, la pellicola di Giuseppe Tornatore, non ha superato la prima selezione per entrare a far parte della categoria miglior film straniero.

Nel frattempo hanno passato il turno: El secreto de Sus Ojos (Argentina), Sansone e Dalila (Australia), The World is Big and Salvation Lurks around the corner (Bulgaria), Un profeta (Francia), Il nastro bianco (Germania), Ajami (Israele), Kelin (Kazakhistan), Winter in Wartime (Olanda), The Milk of Sorrow (Perù).

La cinquina ufficiale, che si contenderà l’Oscar il 7 marzo al Teatro Kodak di Los Angeles, verrà comunicata il 2 febbraio. Favorito d’obbligo è Il Nastro bianco che sta vincendo ovunque.

2 commenti su “Oscar 2010 Baaria escluso”

  1. IO HO LA STORIA ADATTA PER FAR VINCERE L’OSCAR. MA G.TORNATORE è INARRIVABILE, NON HO MODO DI FARLE ARRIVARE LA MIA STORIA, GLI AMERICANI SI TOGLIEREBBERO IL CAPPELLO SE MAI DIVENTASSE UN FILM. E COME MINIMO 5 OSCAR LI PORTEREBBE A CASA.

    Rispondi

Lascia un commento