Now You See Me, primo poster e sinossi ufficiale

di Pietro Ferraro Commenta

Rilasciati via Collider primo poster promozionale e sinossi ufficiale, che trovate subito dopo il salto, per il thriller con rapina ed illusionisti Now You see Me, diretto da Louis Letterier e con un cast stellare che include Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Mark Ruffalo, Michael Caine, Morgan Freeman, Isla Fisher, Dave Franco e Melanie Laurent. Now You See Me sarà nelle sale americane il 18 gennaio 2013.

A seguire la sinossi ufficiale del film e in coda al post la locandina in formato integrale:

I Quattro Cavalieri sono un super-team di illusionisti guidati dal carismatico ATLAS (Jesse Eisenberg), capaci di eseguire un paio spettacoli di magia hi-tech lasciando di stucco gli spettatori, mentre rapinano una banca in un altro continente, distribuendo in seguito i milioni trafugati sui conti bancari dei membri del pubblico.

L’agente speciale dell’FBI DYLAN (Mark Ruffalo) è determinato a far si che i maghi paghino per i loro crimini, fermandoli prima che mettano in atto quello che promette di essere il loro colpo più audace, ma si trova costretto a collaborare con ALMA (Melanie Laurent), una detective dell’Interpol di cui non si fida del tutto. Per disperazione si rivolge a THADDEUS (Morgan Freeman), un ex-prestigiatore molto famoso, che sostiene che le rapine in banca sono state realizzate utilizzando travestimenti e illusioni ottiche. Una cosa su cui Dylan e Alma sono d’accordo è che i Cavalieri devono avere una persona esterna a supportarli e che trovando lui (o lei) avranno in mano  la chiave per porre fine all’ondata di crimini perpetrati dagli illusionisti. Potrebbe essere Thaddeus? O la stessa Alma? Oppure potrebbe trattarsi davvero di…magia?

Mentre monta la pressione e il mondo attende lo spettacolare trucco finale dei Cavalieri, Dylan e Alma competono per trovare una risposta, ma ben presto diventerà dolorosamente chiaro che stare un passo avanti a questi maestri dell’illusione è fuori dalla portata di qualsiasi uomo o donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>