Nastro d’Argento per il miglior cortometraggio 2009 ad Adriano Giannini e Susanna Nicchiarelli.

di Redazione 1

Il gioco di Adriano Giannini è il vincitore del Nastro d’Argento per il miglior cortometraggio 2009.

A deciderlo è stata una giuria di giornalisti cinematografici che hanno anche assegnato il premio per il miglior corto d’animazione a Sputnik 5 di Susanna Nicchiarelli. GianMarco Tognazzi è stato considerato miglior attore protagonista di quest’edizione grazie alla sua interpretazione in Fuori Uso di Francesco Prisco.

Le menzioni speciali sono finite a: L’arbitro di Paolo Zucca per la regia; Luigi Indelicato di Bruno e Fabrizio Urso per il soggetto e la struttura narrativa; Mille giorni di Vito di Elisabetta Pandimiglio per il montaggio; Tv di Andrea Zaccariello per la sceneggiatura; Muto di Blu e Nuvole, Mani di Simone Massi per l’animazione.

Commenti (1)

  1. Non c’è qualke link per poterli vedere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>