Motel Woodstock, colonna sonora

di Pietro Ferraro Commenta

Oggi per le colonne sonore vi segnaliamo una nostalgica compilation all’insegna del rock, stiamo parlando delle musiche dell’ultima fatica del regista Ang Lee Motel Woodstock, una intrigante e coloratissima incursione nella comedy per il cineasta taiwanese, che racconta in modo leggero e spassoso il dietro le quinte e l’avventurosa organizzazione di uno degli eventi storici della musica internazionale, il mitico concerto di Woodstock.

Se a dare vigore e leggerezza allo score ci ha pensato il maestro del fantastico in note Danny Elfman, qui particolarmente a suo agio con l’atmosfera easy che si percepisce in tutta la  pellicola, in concomitanza veniva prodotta una compilation con gli artisti più rappresentativi dell’epoca e dell’epocale evento, tra i quali The Doors, Janis Joplin, e Jefferson Airplanes.

Dopo il salto la compilation con le 17 tracce da ascoltare, ed un video con la preview della colonna sonora. Buon proseguimento.

TRACK LISTINGS;

1. Freedom (Richie Havens)
2. Taking Woodstock Titles (Danny Elfman)
3. Wooden Ships (Crosby, Stills & Nash)
4. China Cat Sunflower -Live-(Grateful Dead)
5. Maggie M’Gill (The Doors)
6. Elliot’s Place
7. Coming Into Los Angeles -Live-(Arlo Guthrie)
8. I-Feel-Like-I’m-Fixin’-To-Die Rag -Live-(Country Joe McDonald)
9. Going Up The Country -Live-(Canned Heat)
10. Try (Just A Little Bit Harder) -Live-(Janis Joplin)
11. A Happening (Office #2)
12. The Red Telephone (Love)
13. Beautiful People -Live-(Melanie)
14. I Shall Be Released -Live-(The Band)
15. Perspective Extended
16. One More Mile (The Paul Butterfield Blues Band)
17. Volunteers (Jefferson Airplane)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>