Mine Vaganti, colonna sonora

di Pietro Ferraro 3

Torna Ferzan Ozpetek in gran forma e con un gran voglia di divertire e divertirsi con il suo Mine Vaganti, dopo il cupo e dolente Un giorno perfetto, dove il regista raccontava ed esplorava il male di vivere. Ozpetek raduna per il suo ritorno un gran cast, aggiunge alla messinscena gli elementi che gli sono più cogeniali e tira fuori il meglio dai protagonisti, mai cosi efficaci e coinvolgenti.

Lo score del film naturalmente è come sempre curatissimo, nessun brano è scelto casualmente. Mentre la parte orchestrale è affidata a Pasquale Catalano autore delle suggestiva colonna sonora del film di Paolo Sorrentino Le conseguenze dell’amore, i brani che costellano la pellicola spaziano dagli anni ’70, vedi il duo spagnolo delle Baccara, ad un’intrigante selezione di artisti internazionali, come la cantante turca Sezen Aksu presenza fissa dei film di Ozpetek , l’orchestra americana Pink Martini e la band italiana di world music Radiodervish.

Per l’occasione rivisitata dalla cantautrice piacentina Nina Zilli la sua hit 50mila, a cui si aggiunge l’inedito di Patty Pravo Sogno composto appositamente per il film, dopo il salto compilation e due video musicali. Buon ascolto.

 TRACK LISTINGS:

1. Patty PravoSogno (demo)
2. La linea dei ricordi
3. Tutti lo sanno
4. Nina Zilli –50mila (versione mineVaganti)
5. Nessuno ad aspettare
6. Duetto
7. Pink Martini – Una notte a Napoli
8. Sulina Waltz
9. Baccara – Sorry, I’m a Lady
10. Cuore di sabbia
11. Mine vaganti
12. Sezen Aksu – Kutlama
13. Due notti
14. Radiodervish – Yara
15. La ruota pazza
16. Patty Pravo – Pensiero stupendo (live)
17. Mariana Delgado – Mais De Mim
18. Sezen Aksu – Kutlama (reprise)

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>