Globi d’oro 2010, i vincitori: Mine Vaganti con quattro premi batte Baaria, Il figlio più piccolo e Cado dalle nubi

di Diego Odello 1

Mine Vaganti

Ieri sera a Roma sono stati assegnati i Globi d’Oro, i premi cinematografici istituiti dalla stampa estera giunti alla cinquantesima edizione. A trionfare è stato Mine Vaganti che si portata a casa quattro premi (Miglior Film, Miglior Sceneggiatura, Miglior Fotografia e Attrice Rivelazione). Bene anche Baaria, Il figlio più piccolo e Cado dalle nubi (Checco Zalone Attore rivelazione), tutti vincitori di due globi. Giorgio Diritti con L’uomo che verrà si impone nel Gran Premio Stampa estera, mentre Io, loro e Lara è stata ritenuta la migliore commedia dell’anno.

Alla cerimonia, patrocinata dal Comune di Roma, hanno partecipato Vittorio Storaro, Ennio Morricone, Giuseppe Tornatore, Christian De Sica, Stefania Sandrelli, Ferzan Ozpetek, Paolo Virzì, Rocco Papaleo, Francesco Rosi, Tony Renis, Gianluigi Rodi, Pierfrancesco Favino, Alba Rohrwacher, Carlo Verdone, Pupi e Antonio Avati e Domenico Procacci.

Dopo il salto trovate la lista completa dei vincitori.

MIGLIOR FILM

“Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek

MIGLIORE REGISTA

Giuseppe Tornatore per “Baaria”

MIGLIORE OPERA PRIMA

“ Basilicata Coast to Coast” di Rocco Papaleo

MIGLIORE COMMEDIA

“Io, loro e Lara” di Carlo Verdone

GRAN PREMIO STAMPA ESTERA

“ L’uomo che verrà” di Giogior Diritti

MIGLIORE SCENEGGIATURA

Ferzan Ozpetek- Ivan Cotroneo per “Mine Vaganti”

MIGLIORE FOTOGRAFIA

Maurizio Calvesi per “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek

MIGLIORE MUSICA

Ennio Morricone per “Baaria” di Giuseppe Tornatore

MIGLIORE ATTORE

Christian De Sica per “ Il figlio più piccolo” di Pupi Avati

MIGLIORE ATTRICE

Stefania Sandrelli per “ La prima cosa bella” di Paolo Virzi

ATTORE ESORDIENTE

Nicola Nocella per “ Il figlio più piccolo” di Pupi Avati

ATTORE RIVELAZIONE

Checco Zalone per “Cado dalle nubi” di Gennaro Nunziante

ATTRICE RIVELAZIONE

Nicole Grimaudo per “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek

FILM DA NON DIMENTICARE

“Focaccia Blues” di Nico Cirasola

PREMIO SPECIALE COSTUMI

Nanà Cecchi per “ Christine, Cristina” di Stefania Sandrelli

MIGLIORE PRODUTTORE

Pietro Valsecchi per “Cado dalle nubi” di Gennaro Nunziante

GLOBO D’ORO “ECCELLENZA”

Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia

MIGLIORE FILM EUROPEO

“The Ghost Writer” di Roman Polanski

GLOBO D’ORO SPECIALE

“Negli occhi” di Daniele Anzellotti e Francesco Del Grosso

MIGLIORE DISTRIBUTORE

01 Distribution per “ The Ghost Writer” di Roman Polanski

PPREMI ALLA CARRIERA

Ermanno Olmi, Giancarlo Giannini, Vittorio Storaro

EUROPEAN GOLDEN GLOBE

Gabriele Muccino

GLOBO D’ORO DEL CINQUANTENARIO

Gina Lollobrigida

MIGLIORE CORTOMETRAGGIO

“La Pagella” di Alessandro Celli

PREMIO DELLA GIURIA- Cortometraggio

L’Ape e il Vento” di Massimiliano Camaiti

MIGLIORE DOCUMENTARIO

“Gaza Hospital” di Marco Pasquini

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>