Lol, chi ride è fuori: dopo il successo la seconda stagione!

di Kino Commenta

La prima stagione di Lol-chi ride è fuori, è stata trasmessa su Amazon Prime Italia, il primo aprile 2021: lo show dal successo esplosivo, è stato condotto da Fedez e Mara Maionchi, si propone con un format intelligente e leggero allo stesso tempo: dieci comici di successo, metteranno ala prova il loro talento, quello di far ridere gli altri partecipanti al gioco, senza però ridere mai a loro volta. Le regole di Lol-chi ride e fuori, prevedevano un cartellino giallo di ammonizione per una qualsiasi smorfia, sorriso, risata, e il cartellino rosso, pena l’espulsione per la seconda volta in cui veniva ripetuto l’errore. Lo show, durato sei ore, è stato strutturato in sei puntate da un’ora.

 

I concorrenti sono stati eliminati uno dopo l’altro, fino a quando sono rimasti in due. Il vincitore della prima edizione, è stato Ciro Priello dei The Jackal, che con la sua partecipazione attiva, le sue gag, e la sua comicità, aggiunte alla sua capacità di resistenza, lo hanno condotto alla vittoria. Lol, ha riscosso un enorme successo, e già si aspetta la seconda stagione del programma. Sono diverse le supposizioni che sono state fatte in merito, ma ciò che è certo, è che lo show che cavalca l’onda in questo momento, avrà un seguito. Non ci sono date certe, è probabile che si stia già lavorando per una seconda edizione nel 2022, ma le date potrebbero subire delle anticipazioni o slittamenti.

 

Lo show di successo in tutto il mondo, che nasce da un format giapponese, ha creato un fenomeno importante sui social, attirando un pubblico numeroso e variegato, per cui, il seguito è certo. Per la versione italiana però, non si conoscono le date, ma si inizia ad ipotizzare chi potranno essere i futuri comici partecipanti. Sono stati menzionati: Nino Frassica, Claudio Bisio, Paola Cortellesi, Pio e Amedeo, Virginia Raffele, Teresa Mannino, Lucia Ocone, Claudio Colica, Valerio Lundini; sin ipotizza anche il nome di Antonio Albanese, e Digei Angelo. Queste però sono solo supposizioni.

 

Il primo a smentire di essere stato contattato da Amazon Prime, è proprio Nino Frassica che però di contro dichiara che sarebbe entusiasta di partecipare allo show. Non si hanno certezze, tranne una: Lol, chi ride è fuori, ci farà ridere ancora, magari molto presto, con nuovi comici, nuovi volti e nuove gag divertentissime, che creeranno un momento di tv leggera, ma sempre intelligente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>