Licantropi al cinema: 10 mutazioni da luna piena

di Pietro Ferraro 1

Esce oggi nei cinema Breaking Dawn parte 2, l’ultimo capitolo di una saga che, gusti a parte, non solo ci ha mostrato vampiri vegetariani che brillano al sole, ma anche licantropi che hanno tutto l’aspetto di cagnoloni troppo cresciuti, insomma un bel passo indietro per un paio di icone horror che hanno fatto la storia del cinema.

Abbiamo quindi deciso di rimettere le cose al loro posto, ignorando i mutaforma della saga basata sui libri della Meyer e riproponendovi 10 film con altrettante trasformazioni che ci permettono di ridare un po’ di dignità al caro e vecchio lupo mannaro da grande schermo.

L’UOMO LUPO di George Waggner (1941)

UN LUPO MANNARO AMERICANO A LONDRA  di John Landis (1981)

IN COMPAGNIA DEI LUPI di Neil Jordan (1984)

WOLFMAN di Joe Johnston (2010) recensione

L’ULULATO di Joe Dante (1981)

UNDERWORLD di Len Wiseman (2003)

VAN HELSING di Stephen Sommers (2004) recensione

WOLF – LA BELVA E’ FUORI di Mike Nichols

DOG SOLDIERS di Neil Marshall (2002)

LA VENDETTA DI HALLOWEEN (TRICK ‘R TREAT) di Michael Dougherty (2007)

BONUS VIDEO – BAD MOON LUNA MORTALE di Eric Raven (1996)

Commenti (1)

  1. Concordo pienamente!! Basta con i Lupacchioni mutaforma di Twilight, ridiamo alle icone horror la loro dignità!!
    Ip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>