Les Miserables, Tom Hooper dice no al 3D

di Pietro Ferraro Commenta

Collider riporta che il regista Tom Hooper (Il discorso del re) per il suo adattamento del musical Les Miserables non utilizzerà il formato 3D. In settembre il protagonista Hugh Jackman ha rivelato che si stava discutendo se utilizzare o meno il 3D, rivelando che Hooper avrebbe probabilmente fatto alcune prove per vedere se il formato si adattava al film.

Hooper ha dichiarato alla BBC di essere stato “molto tentato” ad utilizzare il 3D dopo alcuni test, ma alla fine ha deciso di evitare per andare incontro al pubblico:

Ho un po’ paura che alcune persone si scontrino fisicamente con il 3D. Se si dispone di un certo tipo di vista può essere più impegnativo che guardare un film normale. Con un una film di due ore e mezza, non volevo fare qualcosa che potrebbe far pensare a qualcuno: ‘Non fa per me, perché non mi piace il formato’.

(Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>