Le amiche della sposa meglio di Sex and the City?

di Pietro Ferraro Commenta

Sembra che la comedy Le amiche della sposa, che il sito Cinema Blend definisce “oscena, ma straordinariamente intelligente”, stia procedendo a gonfie vele segnando il passo in patria con un incasso a 52 giorni dal suo esordio nelle sale di ben 152.800.000$, un risultato non da poco per una pellicola vietata ai minori.

L’incasso della pellicola di Paul Feig segna un altro record per il filone pruriginose comedy in rosa, quello di battere gli incassi statunitensi del primo Sex and the City senza avere il supporto come quest’ultimo di un altisonante franchise tv alle spalle, ma attenzione perchè se in patria la comedy di Feig va alla grande ai botteghini internazionali langue, incassando sino ad ora poco più di 34 milioni dollari complessivi, quisquilie se paragonate agli oltre 262 milioni worlwide di Sex and the City.

Chiudiamo ricordando che il contenuto decisamente per adulti della pellicola non ha inciso troppo sugli incassi, trasformando Le amiche della sposa nella comedy sino ad ora più lucrosa per il produttore Judd Apatow, superando di fatto i due precedenti campioni d’incasso Molto incinta (148.700.000$) e Talladega Nights (148.200.000$).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>