Jack Black, Sylvester Stallone, Naomi Watts, Annette Bening, Antonio Banderas, Rob Schneider, Hideo Nakata e Kim Cattrall: novità

di Diego Odello Commenta

Anche oggi tantissime novità in arrivo da Hollywood. Cominciamo subito: Kim Cattrall ha confermato che Sex and the city avrà un sequel (le riprese potrebbero cominciare già in estate), mentre a Jack Black è stato offerto il ruolo di Gulliver, nell’adattamento del romanzo di Jonathan Swift, I viaggi di Gulliver, diretto da Rob Letterman.

Sylvester Stallone dirigerà e reciterà in The expendables, la storia di un gruppo di soldati mercenari, che cercano di abbattere il regime dittatoriale di una nazione Sudamericana. Sicura la presenza di Jason Statham, possibile quella di Jet Li.

Rob Perlman, nei panni di un rapinatore, rapitore e Saffron Burrows, in quello della donna rapita,reciteranno insieme nel triller Carjackerd, diretto da Dan Reed.

Rob Schneider, l’attore reso famoso dal film Animal, sta per tornare: presto apparirà nella commedia Virgin on Bourban Street, la storia di una studentessa, che predica l’astinenza sessuale, ma che, una notte smentisce il suo credo (pare proprio con Schneider). Il film è diretto da Clare Kilner e vede nel cast Jenna Dewan e Brianne Davis.

Mother and Child, diretto da Rodrigo Garcia, avrà un cast d’eccezione: reciteranno fianco a fianco, nelle due storie parallele rappresentate, Naomi Watts, Annette Bening, Kery Washington e Shareeka Epps.

Vi abbiamo già parlato in passato del remake di 13, diretto dall’originario autore Gela Babluani: insieme a Sam Riley, Mickey Rourke, Jason Stathan, ci saranno anche Ray Winstone e Ray Liotta. Il primo sarà un malato di mente, mentre il secondo vestirà i panni di un poliziotto, che indaga.

Infine, mentre Antonio Banderas sarà Salvador Dalì nel biopic diretto da Simon West, Dalì e Sam Worthington sarà Perseo nel remake di Scontro di Titani, diretto da Louis Leterrier, Marc Forster, il regista di 007 Quantum of Solace, dirigerà il remale di Die Bad, che racconta, in quattro capitoli, l’ascesa e la caduta di un gangster newyorkese.

Dimenticavo: Smokin’ Aces potrebbe avere un prequel, Hideo Nakata dirigerà un nuovo horror in inglese dal titolo Chatroom, mentre il quarto capitolo di Pirati dei Caraibi uscirà soltanto nel 2012!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>