Into Darkness – Star Trek, recensione

di Cinemaniaco Commenta

L'attesa è finita. Il capitolo numero dodici della saga di "Star Trek", il secondo a cura di J. J. Abrams, è atterrato sul grande schermo. Una galassia di citazioni, nell'orbita di una pellicola godibile sotto tutti i punti di vista.

Qualcuno si chiederà cosa vuol dire “fare il sequel di un reboot”. Sembra quasi un concetto ‘alieno’. Un concetto che, in qualche modo, si intona però con il mood relativo a “Star Trek”.

STAR TREK INTO DARKNESS

Il film, per la seconda volta consecutiva dopo il reboot di qualche anno fa, è affidato al genio di J.J. Abrams. In questi 4 anni il regista, precettato anche per il ritorno sul grande schermo del rivale storico “Star Wars”, ha portato avanti numerosissimi progetti paralleli raggiungendo risultati eccellenti.

Abrams è dunque il protagonista del tanto atteso ritorno dell’Enterprise NCC-1701, nuovamente in giro per la galassia. Con “Into Darkness – Star Trek”, la galassia è una cosa sola.

“Lost” in space

I primi giorni di navigazione sono sereni, contornati da un clima di felicità. Il pericolo, l’incontro con il demonio che sta oltre i cieli, è solo alle porte. Quando il male arriva il Capitano Kirk e i suoi devono mettercela tutta.

“Into Darkness – Star Trek” torna dunque sul grande schermo puntando ancora una volta su uno dei registi più famosi delle serie tv (leggere “Lost” e “Alias”).

Il giudizio del CineManiaco

“Into Darkness – Star Trek” è un esperimento riuscito. Ancora più del reboot di quattro anni fa. Il grande merito di Abrams sta nel fatto di aver ridato lustro ad una saga, che probabilmente non era neanche tra le sue preferite malgrado l’avesse sempre seguita con l’attenzione di un sapiente ‘addetto ai lavori’. Anche in questo film si sente la sua ‘mano’. Ne viene fuori una pellicola che amalgama spettacolo e divertimento, ricca di citazioni. Una galassia di citazioni. Menzione d’onore per l’ottimo Zachary Quinto nel ruolo di Spock, e per Chris Pine nel ruolo del Capitano Kirk. Un Kirk diverso da quello di William Shatner, che però è capace di non far rimpiangere il passato. Missione compiuta.
Voto: 7

Scheda del film

USCITA CINEMA: 12/06/2013
GENERE: Azione, Fantascienza, Avventura
REGIA: J.J. Abrams
SCENEGGIATURA: Alex Kurtzman, Damon Lindelof, Roberto Orci
ATTORI: Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana, Benedict Cumberbatch, Simon Pegg, Karl Urban, John Cho, Bruce Greenwood, Alice Eve, Anton Yelchin, Peter Weller, Nick Tarabay, Tom Archdeacon, Noel Clarke

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>