“Il ricatto”: dal 20 marzo al cinema, il primo trailer

di Cinemaniaco Commenta

Un’occasione da non perdere per gli amanti dei film ad alta tensione. Eugenio Mira, il regista di “Agnosia”, torna nelle sale il 20 marzo con “Il ricatto”. Il film, che come suggerisce meglio il titolo originale “Grand Piano”, racconta di un giovane e talentuoso pianista, Tom Selznick, ritiratosi dalle scene a causa di attacchi di panico da palcoscenico.

Il ricatto_

Per il suo attesissimo ritorno è stato organizzato un concerto in suo onore, che da momento di festa si trasforma ben presto in in incubo per il pianista. Seduto al piano, Tom trova scritto sul suo spartito il messaggio “Sbaglia una nota e morirai”. Da questo momento in poi, Tom dovrà eseguire un brano difficilissimo senza sbagliare una sola nota e in più dovrà scoprire chi è il cecchino che gli parla attraverso un auricolare.

Il film, che si svolge tutto sul filo della tensione, è un diretto omaggio a maestri come Spielberg, Zemeckis, De Palma e, soprattutto, al classico di Hitchcock “L’uomo che sapeva troppo”.

A tal proposito il regista ha dichiarato:

Sono cresciuto con lupi come Steven Spielberg, Robert Zemeckis, Brian De Palma e Sir Alfred Hitchcock, “il maestro dei maestri”, e non appena ho sentito de IL RICATTO, il vorace appassionato di cinema che è in me è venuto fuori in un attimo, stampandomi in faccia un sorriso a 32 denti. Perché? Giudicate voi stessi: “La storia di un pianista che si è ritirato a causa della sua fobia da palcoscenico e che ritorna sul palco dopo 5 anni”? Questo sì che è un personaggio!

Nel cast  Elijah Wood e John Cusack.

Il trailer de Il Ricatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>