Horror news: Shadow special edition, lo splatter Adam Chaplin e gli zombie da reality

di Pietro Ferraro 1

Eccoci alle consuete news sul mondo dell’horror e dintorni del fine settimana, iniziamo parlandovi dell’imminente uscita in Home Video, il prossimo 16 novembre dell’horror Shadow di Federico Zampaglione regista nonchè frontman dei Tiromancino, uscita che per l’occasione si fregierà di un’imperdibile edizione speciale targata Cecchi Gori che aggiunge un surplus di appeal ad un’opera davvero sorprendente e assolutamente da riscoprire.

L’edizione da collezione contiene la pellicola nella versioni DVD e Blu-ray, la graphic novel inedita Le ragioni dell’incubo che funge da prequel al film, un esclusivo booklet fotografico, il CD della colonna sonora e tra gli extra anche il corto Voce nella notte di Dario Albertini prodotto sempre da Zampaglione. Vi segnaliamo inoltre che il prossimo 17 novembre a Milano presso il Fnac di via Torino, dalle ore 18.00 Federico Zampaglione parteciperà ad un incontro con il pubblico ricco di interventi in occasione dell’uscita in Home Video, incontro seguito da un’esibizione live.

Occupiamoci ora dell’horror made in Italy Inaudito Splatter per Adam Chaplin diretto da Emanuele De Santi, pellicola che miscela action, horror e splatter in una sorta di parossistico revenge-movie a sfondo demoniaco tanto violento quanto visionario nell’utilizzo del gore in iperrealistiche e violentissime sequenze adatte a stomaci decisamente forti (trailer in coda la post).

Concludiamo con una zombie-news che riguarda Dead Set, intrigante miniserie british in cinque episodi che in tempi non sospetti, cioè prima degli Erranti di The Walking Dead, già aveva traghettato il filone non-morti sul piccolo schermo miscelandolo con il modaiolo formato reality show. La serie ha debuttato in seconda serata lo scorso 12 novembre su Mtv. (trailer in coda al post).

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>