Harry Potter 7 non sarà in 3D e Ritorno al futuro torna al cinema

di Pietro Ferraro 4

Ancora un paio di news quest’oggi che riguardano l’attesa prima parte del capitolo conclusivo della saga di Harry Potter in uscita il prossimo 19 novembre e la celebrazione anche italiana del 25° anniversario del classico firmato Robert Zemeckis Ritorno al futuro.

E’ ufficiale la prima parte di Harry Potter e i doni della morte non sarà distribuita nei cinema in formato 3D, sembra che i tempi di post-produzione richiesti per il riversaggio non siano compatibili con quelli previsti per l’uscita in sala.

La Warner onde evitare di propinare ai fan della saga l’ennessimo frettoloso 3D riversato, vedi i deludenti risultati di Scontro tra titani e L’ultimo dominatore dell’aria, ha preferito saggiamente evitare, naturalmente discorso diverso per la seconda parte, che verrà distribuita come previsto sia in formato 2D che 3D il 15 luglio 2011.

Ed ora occupiamoci dei 25 anni di Ritorno al futuro che come accadrà negli States ed Inghilterra verranno celebrati anche in Italia, con un ritorno in sala del primo capitolo della trilogia in una fastosa versione rimasterizzata.

la Universal ha organizzato un’unica proiezione il giorno 27 ottobre che fa parte di un evento promozionale che vede l’uscita in contemporanea dell’intera trilogia in formato Blu-ray. Per sapere quali sale saranno coinvolte nell’evento e per prenotare i biglietti collegatevi dal 15 ottobre ai siti ufficiali Universal e Nexo.

Commenti (4)

  1. che senso ha fare solo la seconda parte in 3D ?
    bha…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>