Halo, la Microsoft ribadisce che il film si farà

di Pietro Ferraro 1

Sembra davvero incredibile che un franchise del calibro di Halo divenuto una vera e propria miniera d’oro videoludica per la Microsoft ancora non abbia avuto la sua trasposizione cinematografica, quando videogames di minor successo hanno già intrapreso chi con più o meno fortuna il loro percorso su grande schermo.

Diciamo che la Microsoft sembra voler portare a termine il progetto senza lasciare nulla al caso e continua ad allungare i tempi sfiancando registi e co-produttori interessati, vedi l’esempio di Peter Jackson che però pare abbia mollato per alcune mancate concessioni riguardo diritti ed incassi.

Il sito Cinema Blend riporta alcune dichiarazioni di uno dei boss del progetto, il manager Frank O’Connor, rilasciate al sito Kotaku durante una conferenza in Giappone, O’Connor ha dichiarato senza mezzi termini che ci sarà un film su Halo e che tutti desiderano che il progetto vada in porto e a proposito della fallita collaborazione con Peter Jackson, il manager della Microsoft conferma che si è trattato di problemi con i diritti di sfruttamento che hanno creato dissidi in fase contrattuale con il regista de Il signore degli anelli.

O’Connor è stato piuttosto schietto specificando che ne Microsoft ne tantomeno il franchise di Halo hanno bisogno di un film, ma ha aggiunto che si farà perchè è un progetto che a tutti piacerebbe veder realizzato, poi ha rilanciato parlando anche di una serie tv, proponendo addirittura due canali come HBO e Showtime come papabili e aggiungendo che prodotti di alto profilo come Band of Brothers e Rome ben rappresentano un valido esempio da seguire per un eventuale adattamento su piccolo schermo dell’universo di Halo.

L’idea della Microsoft con un eventuale lungometraggio è di avvicinarsi al mondo dei non-giocatori, magari permettendo ai genitori dei fan del videogame di conoscere e apprezzare l’universo creato per questo franchise.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>