Disney vende Miramax per 660 milioni di dollari

di Redazione 3

Dopo diciassette anni la Disney ha venduto la Miramax: il colosso del cinema ha dato via per 660 milioni di dollari la casa di produzione cinematografica fondata dai Fratelli Weinstein alla holding Filmyard capeggiata da Ron Tutor. L’accordo sarà firmato tra il 10 settembre e la fine dell’anno.

La Miramax, che nella sua libreria annovera oltre settecento titoli tra cui Shakespeare in love, Chicago, Pulp Fiction, Il paziente inglese, Sliding doors e Non è un paese per vecchi, tornerà ad essere uno studio indipendente che produrrà e distribuirà alcuni film ogni anno.

L’amministratore delegato della Disney Robert Iger ha spiegato:

Anche se siamo molto orgogliosi dei tanti traguardi raggiunti dalla Miramax, la nostra attuale strategia e’ quella di concentrarsi sullo sviluppo dei grandi film con i marchi Disney, Pixar e Marvel.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>