Cole Hauser in Die Hard 5, Sean Bean in Devil’s Peak, Paula Patton in Baggage Claim, Jamie Hector in Blood Ties, Kellan Lutz e Nina Dobrev in Kid Cannabis?

di Pietro Ferraro Commenta

Casting news via Collider, THRDeadline e Heat Vision per gli attori Cole Hauser (2 Fast 2 Furious), Sean Bean (Game of Thrones), Paula Patton (Mission Impossible – Protocollo fantasma) e Jamie Hector (The Wire), Kellan Lutz (Twilight), Nina Dobrev (The Vampire Diaries).

Cole Hauser si è unito al cast di Die Hard 5 aka A Good Day to Die Hard. La fonte riporta che Hauser si è accaparrato un ruolo di supporto per un personaggio di nome Collins, uno dei cattivi del film che ricordiamo diretto da John Moore. In questo sequel Bruce Willis alias John McClane farà squadra con suo figlio (Jai Courtney) in Russia, in quanto i due non riceveranno una bella accoglienza. Questa sarà la terza volta che Hauser recita con Willis, i due hanno già lavorato insieme ne L’ultima alba e Sotto corte marziale.

Sean Bean sarà protagonista di Devil’s Peak, una trilogia di film basati su una serie di romanzi thriller dello scrittore sudafricano Deon Meyer. Bean interpreterà il  ruolo ricorrente del detective Benny Griessel. La trilogia, che si dice essere basata su “vendetta, perdono e una gara per catturare un killer addestrato” inizierà con Devil’s Peak a cui seguiranno 13 Hours e 7 Days. Le riprese inizieranno a settembre in Sudafrica. Il produttore Malcolm Kohll ha detto: “Credo che Deon Meyer farà per il thriller sudafricano quelo che Stieg Larsson ha fatto per il romanzo poliziesco scandinavo“.

Paula Patton sarà protagonista della comedy Baggage Claim diretta da David Talbert e adattata da quest’ultimo da un suo best seller del 2003. La Patton vestirà i panni di Montana Moore assistente di volo trentacinquenne che resta l’unica donna della sua famiglia ancora single dopo che la sorella si appresta a convolare a nozze. Così la Mooore si impone un limite di 30 giorni o 30.000 miglia per trovare un marito. Baggage Claim sarà la seconda volta di Talbert dietro la macchina da presa dopo l’esordio con First Sunday – Non c’è più religione. Le riprese iniziano a settembre.

Jamie Hector è entrato a far parte del cast di Blood Ties, che già include Mila Kunis (Il cigno nero), Zoe Saldana (Colombiana) e Marion Cotillard (Inception). Il film è un thriller diretto dal francese  Guillaume Canet (Non dirlo a nessuno) che si sta attualmente girando a New York. La trama vede due fratelli su lati opposti della legge coinvolti con la criminalità organizzata nel 1970 a Brooklyn. I due fratelli saranno interpretati da Clive Owen e Billy Crudup: “il fratello più giovane (Crudup) chiederà al  fratello maggiore detenuto in carcere (Owen) di tornare nel giro malavitoso per aiutare la famiglia“. Questo per Canet è il debutto in lingua inglese basato sul romanzo francese “Les liens du sang“.

Kellan Lutz e Nina Dobrev sono in trattative per unirsi al progetto indipendente Kid Cannabis. Il film si basa su un articolo del 2005 della rivista Rolling Stone che ha raccontato la vera storia di alcuni adolescenti dell’Idaho che hanno costruito un impero multimilionario trafficando in marijuana. La fonte riporta che Jonathan Daniel Brown (Project X) sarà protagonista nei panni di un diciottenne che recluta i suoi amici e li organizza per  contrabbandare droga attraverso il confine canadese. Se firmerranno Lutz sarà il migliore amico del protagonista, mentre la Dobrev sarà una diciannovenne che prova qualcosa per il personaggio di Lutz e il cui padre è uno dei più grossi coltivatori di marijuana del posto. Le riprese iniziano a luglio in Canada, ma la Dobrev ha alcuni problemi di programmazione da risolvere prima di poter firmare. Alla regia ci sarà John Stockwell.

(Photo Credits | Getty Images)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>