Cannes 2011 Giovedì 12: oggi Sleeping Beauty e gli adolescenti di Gus Van Sant

di Pietro Ferraro Commenta

Seconda giornata per la sessantaquattresima edizione del Festival di Cannes, ieri serata inaugurale con la proiezione fuori concorso di Midnight in Paris di Woody Allen accolto molto bene dalla stampa, presenti sul red carpet della premiere oltre al regista gli attori Adrien Brody, Michael Sheen, Owen Wilson e Rachel McAdams.

Oggi si apre la ufficialmente la competizione, tra le proiezioni previste per la Selezione ufficiale segnaliamo Sleeping Beuty opera prima per la scrittrice australiana Jane Leigh che si cimenta con un dramma erotico in cui l’attrice Emily Browning interpreta una studentessa universitaria che in una sorta di delirio onirico si concede ai piaceri della carne, mentre la regista scozzese Lynne Ramsay adatta per il grande schermo il racconto di Lionel Shriver We Need to Talk About Kevin che narra i sensi di colpa di una madre, interpretata dall’attrice Tilda Swinton, incapace di fermare il figlio adolescente che diverrà responsabile di un massacro di studenti in un liceo.

Passiamo ora alle sezioni Quinzaine des Rèalisateurs, Settimana della critica e Un Certain Regard, per la prima oggi proiezione della surreale fiaba francese La fata dei desideri (La Fée) diretta dal terzetto di registi Fiona Gordon, Dominique Abel e Bruno Romy che narra di un portiere di un hotel che incrocia una bellissima donna che si rivelerà essere una fata capace di esaudire desideri, per la seconda sezione invece apre le danze My Little Princess di Eva Ionesco in cui l’attrice Isabelle Huppert interpreta una fotografa che ricostruisce un rapporto con la figlia trasformandola nella sua musa e infine ad inaugurare la prestigiosa Un Certain Regard ci sarà Gus Van Sant che con Restless affronterà i temi universali di amore e morte attraverso gli occhi di una coppia di adolescenti.

In coda al post immagini del red carpet di Midnight in Paris. (foto Zimbio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>