Al cinema dal 21 settembre 2012: Magic Mike, Candidato a sorpresa, I bambini di Cold Rock, The Words, Woody, Il rosso e il blu, Una donna per la vita

di Redazione Commenta

Le uscite al cinema di questo 21 settembre 2012 vedono in cartellone gli spogliarellisti del dramedy Magic Mike, gli spassosi avversari politici di Candidato a sorpresa, le atmosfere mistery del thriller I bambini di Cold Rock, il dramma indipendente a sfondo letterario The Words, il documentario biografico Woody e per chi volesse puntare sul cinema italiano disponibili la commedia a sfondo scolastico Il rosso e il blu e la commedia romantica Una donna per la vita.

MAGIC MIKE (commedia /drammatico di Steven Soderbergh con Channing Tatum, Alex Pettyfer, Matthew McConaughey, Olivia Munn, Matt Bomer, Joe Manganiello, Wendi McLendon-Covey, Cody Horn, Danielle Riley Keough, Kevin Nash, Adam Rodriguez, Gabriel Iglesias):

Mike (Channing Tatum) è un imprenditore di talento e grande fascino che insegue il Sogno Americano, ma di notte… diventa la star di uno spettacolo tutto al maschile: Magic Mike! Si esibisce tutte le sere in un locale gestito dall’altrettanto affascinante Dallas (Matthew McConaughey) dove avrà modo trasmettere l’arte del ballo, del rimorchio e dei soldi facili ai giovani arrivati, tra cui The Kid (Alex Pettyfer). Magic Mike trae spunto dalle vere esperienze dell’attore Channing Tatum che, nemmeno ventenne, per un periodo della sua vita ha fatto lo stripper in un club di Tampa in Florida. Da questo è nata l’idea di raccontare la storia di un giovane spogliarellista in carriera, che riceve dei consigli da un collega più adulto. RECENSIONE IN ANTEPRIMA

CANDIDATO A SORPRESA (commedia di Jay Roach con Will Ferrell, Zach Galifianakis, Jason Sudeikis, Sarah Baker, Dylan McDermott, Katherine LaNasa, Brian Cox, John Lithgow, Dan Aykroyd, Scott A. Martin, Thomas Middleditch, Josh Lawson):

Quando il parlamentare di lungo corso, Cam Brady (Will Ferrell) commette una enorme gaffe pubblicamente, prima di una imminente elezione, una coppia di ultra milionari trama contro di lui spalleggiando un candidato rivale per ottenere la maggioranza nel loro distretto della Carolina del Nord. Il prescelto è l’ingenuo Marty Huggins (Zach Galifianakis), direttore del locale Ufficio del Turismo. Inizialmente, Marty sembra essere la scelta meno appropriata ma, con l’appoggio dei suoi nuovi benefattori, oltre a quello di una vecchia canaglia della politica ed alle connessioni politiche della sua famiglia, diventa ben presto un degno rivale di cui il carismatico Cam dovrà preoccuparsi. Con l’avvicinarsi delle elezioni, i due si trovano coinvolti in un’atmosfera incandescente, con insulti che si trasformano rapidamente in ingiurie, finché il loro unico scopo sarà quello di distruggersi a vicenda.

I BAMBINI DI COLD ROCK (thriller / mistery di Pascale Laugier con Jessica Biel, Jodelle Ferland, Stephen McHattie, William B. Davis, Jakob Davies, Samantha Ferris, Katherine Ramdeen):

Julia Denning è un’infermiera che vive nella cittadina di Cold Rock, dove si nascondono segreti inquietanti. Nel corso degli anni, infatti, sono scomparsi 13 bambini senza lasciare né un indizio né un testimone. Gli abitanti del luogo ritengono che il responsabile sia “The Tall Man” un oscuro personaggio misterioso e leggendario che rapisce i bambini svanendo nel nulla. Quando una notte Julia trova il letto di suo figlio vuoto la caccia è aperta e con essa la ricerca di risposte: chi è “The Tall Man” e soprattutto cosa avevano in comune quei bambini scomparsi? RECENSIONE IN ANTEPRIMA

THE WORDS (drammatico / thriller di Brian Klugman e Lee Sternthal con Bradley Cooper, Zoe Saldana, Olivia Wilde, Dennis Quaid, Jeremy Irons, J.K. Simmons, Ben Barnes, John Hannah, Michael McKean, Zeljko Ivanek, Ron Rifkin, Nora Arnezeder, Liz Stauber):

Rory Jansen è un giovane scrittore di New York che, quando si vede rifiutato il suo manoscritto da un agente letterario, si rende conto che non diventerà mai un autore di successo. Le sue aspettative professionali ed economiche sono destinate a crollare miseramente, nonostante il sostegno psicologico della moglie; anche la presenza degli amici benestanti gli diventa insopportabile, come se tutto gli rinfacciasse il suo fallimento. Ma il terrore per il futuro si arresta bruscamente quando l’uomo scopre in un robivecchi di Parigi un misterioso manoscritto ingiallito

WOODY (documentario di Richard B. Weide con Woody Allen, Letty Aronson, Marshall Brickman, Josh Brolin, Dick Cavett, Penélope Cruz, Larry David, John Cusack):

Scrittore, regista, attore, commediografo e musicista l’icona Woody Allen ha lasciato che la sua vita e il suo processo creativo fossero documentati per la prima volta dalla macchina da presa. Il filmmaker Robert Weide ha seguito per oltre un anno e mezzo la vita di questa leggenda del cinema per realizzare la più completa biografia, Woody Allen: A Documentary. Cominciando dall’infanzia di Allen e dai suoi primi ingaggi professionali da adolescente – quando scriveva barzellette per comici e quotidiani – Woody racconta il percorso della carriera di Allen: dal suo lavoro negli anni 50-60 come autore televisivo per Sid Caesar, cabarettista, comico e ospite abituale di talk show televisivi, fino a quello di sceneggiatore/regista con una media di un film all’anno per più di 40 anni. RECENSIONE IN ANTEPRIMA

IL ROSSO E IL BLU (commedia di Giuseppe piccioni con Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Roberto Herlitzka, Silvia d’Amico, Davide Giordano, Nina Torresi, Lucia Mascino, Gene Gnocchi, Ionut Paun):

Sullo sfondo di una scuola romana si intrecciano le storie di un professore di storia dell’arte che ha perso la passione per il suo lavoro ed è inseguito da una sua vecchia alunna, di un giovane supplente di lettere che ce la mette tutta e cerca di “salvare” una studentessa eccentrica e ribelle, e di una preside rigida e inappuntabile costretta a occuparsi di uno strano alunno dimenticato dalla madre……

UNA DONNA PER LA VITA (commedia di Maurizio Casagrande con  Maurizio Casagrande, Neri Marcorè, Sabrina Impacciatore, Vincenzo Salemme, Margareth Madè, Antonio Casagrande, Francesco Procopio, Paola Lavini, Alena Seredova, Maurizio Mattioli, Giobbe Covatta, Biagio Izzo, Pino Insegno):

Protagonista della vicenda è Maurizio (Casagrande), concierge di un importante hotel napoletano che, dopo un brutto incidente d’auto, ha deciso di chiudere definitivamente il rapporto con la sua ragazza Marina (Sabrina Impacciatore), la quale, però, non ne vuole sapere di lasciarlo in pace. Tra i due fuochi capita Paolo (Neri Marcorè), migliore amico di Maurizio, nonché medico dei due ex, che dovrà tentare di sanarne le ferite fisiche e quelle psicologiche. Tornato al lavoro dopo l’accaduto, Maurizio incontra l’avvenente Nadine (Madé), una giovane chiropratica che riesce, in breve tempo, a sistemare i problemi causati dall’incidente. E non è solo il corpo di Maurizio ad ottenere benefici dal trattamento, ma anche il suo spirito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>