Al cinema dal 19 novembre 2010: Harry Potter e i doni della morte: Parte I, Dalla vita in poi, L’estate di Martino, I Fiori di Kirkuk, Illegal, Io sono con te, Un marito di troppo, Saw 3D, Scott Pilgrim vs. the World, Solo andata – Il viaggio di un Tuareg

di Diego Odello 2

Quest’oggi al cinema escono dieci nuovi film, la maggior parte dei quali probabilmente trattati come carne da macello, dato che alle commedie italiane dominatrici del box office, si aggiunge l’attesissimo Harry Potter e i doni della morte: Parte I, oltre a due blockbuster americani che già difficilmente avranno abbastanza visibilità, come il giovanilistico Scott Pilgrim vs. the world e l’horror Saw 3D.

Il quadro delle uscite prevede anche: la commedia italiana Dalla vita in poi, i drammatici I fiori di Kirkuk, Illegal, L’estate di Martino, Io sono con te, il documentario Solo andata – Il viaggio di un Tuareg e la commedia americana Un marito di troppo.

Come sempre dopo il salto trovate le sinossi, le locandine e la lista dei protagonisti dei nuovi titoli che troverete nelle nostre sale questo weekend.

Dalla vita in poi (commedia di Gianfrancesco Lazotti, con Cristiana Capotondi, Filippo Nigro, Nicoletta Romanoff, Pino Insegno, Carlo Buccirosso, Gianni Cinelli, Carlo Fabardini, Arcangelo Iannace): Rosalba, innamorata di Danilo, decide di farsi aiutare a scrivere le lettere al suo amato, ora in carcere, da Katia. Un giorno Rosalba decide di lasciare Danilo e Katia sceglie di provare a frequentarlo.

L’estate di Martino (drammmatico, di Massimo Natale, con Treat Williams, Luigi Ciardo, Matilde Maggio, Matteo Pianezzi, Simone Borrelli, Pietro Masotti, Renata Malinconico): La storia d’amore di Martino con la bella Silvia e la loro amicizia con il capitano Clark, militare distaccato in una delle basi americane nel mediterraneo. Sullo sfondo la tragedia di Ustica e l’attentato alla stazione di Bologna del 1980.

I Fiori di Kirkuk (drammatico, di Fabiroz Kamkari, con Morjana Alaoui, Ertem Eser, Mohammed Bakri, Ashraf Hamdi, Mohammed Zaoui, Elisabetta Pellini, Maryam Hassouni): Najila, dopo aver studiato medicina in Italia, decide di tornare a casa in Iraq, in pieno regime di Saddam Hussein (siamo negli anni ottanta) per ritrovare il suo amato, ora componente della resistenza.

Harry Potter e i doni della morte: Parte I (fantastico, di David Yates, con Daniel Radcliffe, Emma Watson, Helena Bonham Carter, Alan Rickman, Tom Felton, Bonnie Wright, Ralph Fiennes, Rupert Grint, Bill Nighy, Michael Gambon, Maggie Smith, Miranda Richardson, Robbie Coltrane, Imelda Staunton, Evanna Lynch): Harry Potter e i suoi due inseparabili amici Hermione e Ron, devono trovare gli ultimi Horcruz che sono rimasti e distruggerli.

Illegal (drammatico, di Olivier Masset-Depasse, con Anne Coesens, Esse Lawson, Gabriela Perez, Alexandre Golntcharov, Frédéric Frenay, Olivier Schneider, Christelle Cornil, Olga Zhdanova, Tomasz Bialkowski): Il quattordicenne Ivan e sua madre Tania, vivono illegalmente in Belgio dopo essere immigrati dalla Russia. Un giorno la madre viene arrestata e divisa dal figlio.

Io sono con te (drammatico, di Guido Chiesa, con Nadia Khlifi, Rabeb Srairi, Mustapha Benstiti, Jerzy Stuhr, Carlo Cecchi, Fabrizio Gifuni, Giorgio Colangeli): Maria, giovane ragazza figlia di pastori, deve sposare Giuseppe, vedovo con due figli, abitante di Nazareth. Mardocheo, fratello di Giuseppe non accetta la solarità della donna nei confronti dei bambini, così impartisce punizioni ai giovani. Un giorno Maria dà alla luce suo figlio Gesù creando scandalo.

Un marito di troppo (commedia, di Griffin Dunne, con Uma Thurman, Colin Firth, Isabella Rossellini, Sam Shepard, Jeffrey Dean Morgan, Justina Machado, Lindsay Sloane, Kristina Klebe, Ajay Naidu, Jeffrey Tedmori, Audrey Elizabeth Fafard): Emma Lloyd, conduttrice di un programma radiofonico in cui dà consigli agli innamorati, sta per sposarsi. Una delle sue ascoltatrici però, abbandonata dal suo fidanzato a causa di un consiglio ricevuto dalla donna, decide di metterle i bastoni tra le ruote, facendo risultare Emma sposata già con un altro uomo…

Saw 3D (horror, di Kevin Greutert, con Tobin Bell, Cary Elwes, Costas Mandylor, Betsy Russell, Sean Patrick Flanery, Gina Holden, Rebecca Marshall, James Van Patten): un gruppo di persone sopravvissuti alle trappole di Jigsaw decide di cercare l’aiuto di un guru, anch’egli sopravvissuto all’enigmista, Bobby Dagen. Intanto la violenza continua. La recensione in anteprima.

Scott Pilgrim vs. the World (azione, commedia di Edgar Wright con Michael Cera, Mary Elizabeth Winstead, Kieran Culkin, Chris Evans, Anna Kendrick, Brandon Routh, Alison Pill, Jason Schwartzman, Ellen Wong, Satya Bhabha, Mark Webber, Johnny Simmons, Brie Larson, Abigail Chu, John Patrick Amedori): Scott per conquistare Ramona deve riuscire a battere i sette ex compagni della sua amata pronti ad ucciderlo.

Solo andata – Il viaggio di un Tuareg (documentario, di Fabio Caramaschi): la storia di Sidi, un giovane Tuareg, che è emigrato dal deserto del Sahara a Pordenone.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>