Wonder Woman, la recensione in anteprima

di Felice Catozzi Commenta

Prima di essere la famosa super eroina conosciuta nel multi verso DC come Wonder Woman, Diana Prince è stata un’amazzone unica nel suo genere, figlia della regina Ippolita e addestrata per proteggere l’umanità

Gal Gadot è la protagonista di Wonder Woman, epico film di avventura diretto dalla regista Patty Jenkins (Monster, The Killing per la AMC), primo film per il grande schermo incentrato sulle gesta della Supereroina della DC comics.

A fare compagnia alla Gadot nel cast internazionale troviamo un cast stellare con Chris Pine (i film di Star Trek), Robin Wright (Millennium – Uomini che Odiano le Donne, House of Cards), Danny Huston (Scontro tra Titani, X-Men: Le Origini – Wolverine), David Thewlis (la saga di Harry Potter, La Teoria del Tutto), Connie Nielsen (The Following, Il Gladiatore), Elena Anaya (La Pelle che Abito), Ewen Bremner (T2 Trainspotting), Lucy Davis (Shaun of the Dead, Better Things), Lisa Loven Kongsli (Ashes in the Snow), Saïd Taghmaoui (American Hustle) e Eugene Brave Rock (Hell on Wheels).

Se nessun altro difende il mondo, c’è Diana

Prima di diventare Wonder Woman, Diana era la principessa delle Amazzoni, cresciuta su un’isola paradisiaca ben nascosta e addestrata a diventare una guerriera invincibile. Quando un pilota americano precipita al largo delle sue sponde e racconta di un enorme conflitto scoppiato nel mondo esterno, Diana abbandona la propria casa convinta di poter porre fine alla minaccia. Combattendo al fianco dell’uomo in una guerra che metta fine a tutte le guerre, Diana scopre molto di più su se stessa e sull’umanità.

Il Giudizio de Il Cinemaniaco

Patty Jenkins dirige Wonder Woman da una sceneggiatura (quasi pessima) di Allan Heinberg, un soggetto (men che quasi banale) di Zack Snyder e Heinberg e Jason Fuchs, basato ovviamente sui personaggi della DC Comics: per fortuna che c’è Gal Gadot, che ci salva da uno copione didascalico e brutto. Fatta eccezione per alcune scene ironiche (sempre grazie alla Gadot che si presta con eleganza al gioco) e alle scene d’azione che non valgono niente senza la protagonista in campo, il film sarebbe una richiesta di tempo dichiaratamente sprecato già in partenza.

Voto 6

Scheda Film | Wonder Woman

USCITA CINEMA: 1/06/2017
GENERE: Azione, Avventura, Fantasy
REGIA: Patty Jenkins
SCENEGGIATURA:  Allan Heinberg
CAST: Gal Gadot, Robin Wright, Chris Pine, David Thewlis, Connie Nielsen, Elena Anaya, Lucy Davis, Ewen Bremner, Danny Huston, Saïd Taghmaoui, Eleanor Matsuura, Lisa Loven Kongsli, Doutzen Kroes, Florence Kasumba

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>