Venezia 2011, sigla delle Giornate degli autori

di Pietro Ferraro Commenta

Bianco e nero e nostalgia del cinema che fu per la nuova sigla della sezione Giornate degli autori che esordirà con la sua ottava edzione al Festival di Venezia 2011 al via il prossimo 30 settembre. Per il terzo anno consecutivo l’immagine scelta dalla sezione indipendente promossa da ANAC e 100Autori è dedicata ai grandi creatori del cinema mondiale con uno corto realizzato e montato da Roberto Di Tanna e Alessandro Pantano e la cui realizzazione è stata possibile grazie alla collaborazione con l’archivio storico di Cinecittà Luce.

Nelle immagini sfilano Charlie Chaplin durante la sua tappa veneziana anni ’30; François Truffaut a Cannes nel ’68,  Gillo Pontecorvo che alza il Leone d’oro alla Mostra del ’66; Bernardo Bertolucci e Citto Maselli che incontrano gli studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia in sciopero e a chiusura un Pier Paolo Pasolini versione sportiva che guida la nazionale dei cineasti in una partita di pallone contro gli artisti del circo. la musica della nuova sigla che troverete in una clip in coda al post è del maestro Ennio Morricone ed è tratta dal bellico La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo. (fonte Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>