Un altro mondo, Silvio Muccino torna a dirigere un film

di Diego Odello 1

Silvio Muccino, dopo Parlami D’Amore, sta per tornare dietro la macchina da presa per cominciare a girare il suo secondo film dal titolo Un altro mondo.

Il drammatico, tratto dall’omonimo romanzo di Carla Vangelista, che è anche cosceneggiatrice della trasposizione cinematografica, narra la storia di Andrea (Silvio Muccino) un ragazzo della Roma bene, che vola in Africa, dopo aver ricevuto la lettera del padre che l’ha abbandonato vent’anni prima e lì scopre di avere un fratellino nero, Charlie (Michael Rainey Jr.), di cui si deve prendere cura alla morte del padre, come se fosse suo figlio.

Muccino spiega così la sua scelta:

Dopo Parlami d’amore volevo fare un film che mi portasse lontano, che fosse una scoperta e un’avventura. Con la sceneggiatura siamo rimasti fedeli al romanzo per la prima parte, che è simile a un road-movie, mentre abbiamo rivoluzionato la seconda. Non sarà un affresco sui giovani, ma un film che scava dentro il percorso interiore del protagonista senza rinunciare a qualche tono di commedia.

Il film, prodotto dalla Cattleya di Riccardo Tozzi, le cui riprese inizieranno a settembre tra Nairobi e Roma, uscirà nelle sale italiane nell’autunno del 2010.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>