The Lords of Salem, poster e immagini dell’horror di Rob Zombie

di Pietro Ferraro Commenta

Rilasciate via Filmofilia un set di immagini e un nuovo teaser poster per The Lords of Salem, in origine uno dei brani inclussi in Educated Horses, terzo album da solista di Rob Zombie e in seguito divenuto il soggetto del suo nuovo horror, in cui una congrega di streghe vecchia di oltre 300 anni torna in quel di Salem celeberrima cittadina del Massachusetts. Il film ha iniziato le riprese il 17 ottobre 2011 ed è attualmente in post-produzione per un rilascio nelle sale previsto entro l’anno. Dopo il salto trovate il poster in formato integrale e una  serie di immagini che ritraggono parte del cast che include Meg Foster nei panni di Margaret Morgan, la leader di una congrega segreta di streghe a Salem. La Foster è affiancata da Billy DragoRichard LynchLisa MarieMaria Conchita Alonso Sheri Moon Zombie.

La sinossi ufficiale:

Heidi è una pupa bionda che fa la DJ in una radio locale insieme ai fratelli Herman (Whitey e Munster) e con loro fa parte del “Big H Radio Team”. Una misteriosa scatola di legno contenente un disco in vinile arriva in dono dai Lords. Si presume che siano un gruppo rock in missione per diffondere il verbo. Quando però Heidi e Whitey suonano il disco dei Lords, questo inizia a suonare all’indietro e Heidi sperimenta alcuni flashback di un trauma passato. Più tardi, Whitey suona ancora il disco dei Lords, ma stavolta il disco suona normalmente ed è un enorme successo tra gli ascoltatori. Un’altra scatola di legno arriva dai Lords e questa volta si presenta al “Big H Radio Team” con biglietti gratuiti, manifesti e documenti per presentare un concerto a Salem. Presto Heidi e i suoi colleghi si troveranno in un concerto rock molto diverso da ciò che si aspettavano. Gli antichi Signori di Salem stanno tornando e sono assetati di sangue…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>