Star Trek 2, le riprese iniziano giovedì prossimo

di Pietro Ferraro Commenta

Collider riporta alcune dichiarazioni di JJ Abrams sul sequel Star Trek 2, rilasciate dal regista durante una presentazione alla stampa della sua nuova serie tv Alcatraz. Abrams ha confermato che le riprese inizieranno a brevissimo, comunicando una primo ciak per il prossimo giovedì 12 gennaio. A proposito del forfait di Benicio del Toro e dell’arrivo come villain di Benedict Cumberbatch il regista ha precisato che il cambio di attore non ha richiesto alcun cambiamento nel copione. Dopo il salto trovate alcuni stralci dell’intervista riferiti all’atteso sequel.

Abrams spiega la scelta di non girare il film in 3D bensì di convertirlo in post-produzione:

Il motivo della scelta è che volevo girare il film in  anamorfico e non si può utilizzare il 3D in anamorfico.

Abrams ha spiegato che non c’è stata una forzatura per la scelta del 3D, lo studio voleva il 3D e lui voleva giare in anamorfico, la scelta più ovvia è stata la conversione e dopo alcune sequenze di test ad Abrams è sembrata un’ottima idea che avrebbe accontentato tutti., compresi quegli spettatori che decideranno di visionare il film in 2D.

Che cosa è stato che ha reso Benedict Cumberbatch il vostro villain ideale?

Abrams: Chi ha detto che è il nostro villain?

Come avrete notato Abrams ha messo in dubbio che l’attore sarà il villain del film, poi ne tesse le doti artistiche:

E’ un genio. Onestamente, è solo un attore incredibile. Se hai visto il suo lavoro in Sherlock, ha lavorato a livelli incredibili. E’ uno straordinario attore da palcoscenico. Ha fatto un lavoro straordinario (sul palco) in Frankenstein. E’ davvero brillante. Si prova ad avere le persone più dotate. Siamo stati fortunati.

È stata una decisione facile o difficile quella di non usare nessuno del cast della serie originale questa volta?

Abrams: E’ stato proprio quello che la storia del film ha richiesto. Con tutto ciò, si risponde a quello che stai cercando di fare e a ciò che la storia sta cercando di dire.

Quanto tempo dureranno le riprese?

Abrams: quattro mesi. Quasi quanto il primo. Forse un po’ meno.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>