Saturn Awards 2012, vincitori: premiati Super 8 e L’alba del pianeta delle scimmie

di Pietro Ferraro 2

Annunciati i vincitori della trentottesima edizione dei Saturn Awards, quest’anno spiccano i fantascientifici L’alba del pianeta delle scimmie e Super 8 con tre premi a testa, tra i riconoscimenti ricevuti il primo è stato eletto miglior film di fantascienza, mentre il secondo vede premiato JJ Abrams come miglior regista.

Tra gli altri premi eletto miglior action il sequel Mission: Impossible  – Protocollo fantasma e miglior fantasy Harry Potter e i doni della morte parte 2, mentre da segnalare gli exploit d’autore con Michael Shannon  miglior attore per il sorprendente Take Shelter  di Jeff Nichols (anche miglior sceneggiatura) e Kirsten Dunst miglior attrice per il Melancholia di Lars von Trier.

Per i premi assegnati alle categorie tv cliccate QUI.

Miglior film di fantascienza

L’alba del pianeta delle scimmie

Miglior film fantasy:

Harry Potter e i doni della morte parte 2

Miglior film thriller/horror:

Millennium: Uomini che odiano le donne

Miglior film action e d’avventura:

Mission: Impossible  – Protocollo fantasma

Miglior attore protagonista:

Michael Shannon – Take Shelter

Miglior attrice protagonista:

Kirsten Dunst – Melancholia

Miglior attore non protagonista:

Andy Serkis – L’alba del pianeta delle scimmie

Miglior attrice non protagonista:

Emily Blunt – I guardiani del destino

Miglior performance per un giovane attore:

Joel Courtney – Super 8

Miglior regista:

J.J. Abrams – Super 8

Miglior sceneggiatura:

Jeff Nichols – Take Shelter

Migliori musiche:

Michael Giacchino – Super 8

Miglior montaggio:

Paul Hirsch – Mission: Impossible – Protocollo fantasma

Migliori scenografie:

Dante Ferretti – Hugo Cabret

Migliori costumi:

Alexandra Byrne – Thor

Miglior make-up:

Dave Elsey, Fran Needham, Conor O’Sullivan  – X-Men: L’inizio

Migliori effetti speciali:

Dan Lemmon, Joe Letteri, R. Christopher White, Daniel Barrett – L’alba del pianeta delle scimmie

Miglior film straniero:

La pelle che abito

Miglior film d’animazione:

Il gatto con gli stivali

 

Commenti (2)

  1. C’è un errore all’inizio dell’articolo: Melancholia è di Lars Von Trier non di Gus Van Sant.

    1. @Ivan: Grazie della segnalazione, svista corretta. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>