Daniele Gaglianone dirige Ruggine con Filippo Timi, Stefano Accorsi, Valerio Mastrandrea e Valeria Solarino

di Diego Odello 2

Daniele Gaglianone sta girando Ruggine, un noir ambientato in una piccola città del nord Italia degli anni settanta, prodotto da Gianluca Arcopinto e Fandagno.

Nel film, tratto dall’omonimo romanzo di Stefano Massaron, reciteranno Filippo Timi, Stefano Accorsi, Valeria Solarino e Valerio Mastrandrea.

Il film, girato tra Roma e Taranto, racconta il mistero di un bambino scomparso nei pressi di un capannone della ditta di recupero di materiali ferrosi nelle vicinanze di un quartiere periferico di Torino. Nello stesso luogo dove si perdono le tracce del bambino, che fa parte di una banda di ragazzini figli di immigrati meridionali, una settimana prima era stata ritrovata morta una bambina.

Il produttore Arcopinto a Cinecittà News ha detto:

Sarà il primo lavoro con un vero cast di attori professionisti per Daniele.

Commenti (2)

  1. ho fat la comparsa mi sono divertita tanto e siete stati unici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>