Pokémon Apokélypse, il cortometraggio live-action

di Pietro Ferraro Commenta

Oggi per lo spazio cortometraggi vi proponiamo il cortometraggio/trailer live-action Pokémon Apokélypse diretto da Kial Natale e prodotto da Dylan Innes e Lee Majdoub che dona al franchise videoludico dei Pokémon creato da Satoshi Tajiri nel 1996 una veste decisamente più adulta, pur conservando e rispettando le caratteristiche della serie originale.

L’idea di base è omaggiare la serie di videogames, ma anche la serie tv e i 14 lungometraggi di cui l’ultimo uscito proprio quest’anno, provando a spostare gli eventi in un lasso di tempo che si pone a diversi anni dagli accadimenti narrati nella serie originale e dando un look cupo e violento all’intera messinscena.

Dopo il salto trovate sinossi e video.

Celadon City non è più la stessa dopo la chiusura delle Gym. I combattimenti dei Pokémon sono diventati clandestini e lo sport ha lasciato il posto al gusto per il sangue. Ash, Misty e Brock sono stati costretti a sopravvivere nel ventre squallido della città per mantenere la squadra, ma i Pokémon non sono gli unici ad essere in pericolo. Ora Ash deve scegliere se diventare un maestro nel feroce mondo dei combattimenti illegali dei Pokémon o prendere posizione scegliendo di liberarli tutti dalla morsa criminale delle Industrie Rocket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>