Now You See Me 2, dall’8 Giugno al cinema

di Felice Catozzi Commenta

I Quattro Cavalieri (Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Dave Franco e Lizzy Caplan) tornano per affrontare una seconda avventura portando nel mondo l'illusione a nuovi livelli di stupore e sorpresa, il tutto per smascherare le pratiche immorali di Walter Mabry (Daniel Radcliffe, un prodigioso magnate della tecnologia che minaccia la vita e la reputazione dei Cavalieri agli occhi del mondo. La loro unica speranza è di mettere in scena una spettacolare esibizione senza precedenti per riabilitare il loro nome e rivelare la mente dietro al complotto.

Una nuova avventura per il quartetto di maghi illusionisti che hanno stregato il mondo interno

 

L’8 Giugno è la data evento che segna il ritorno dei Quattro Cavalieri alle prese con una nuova avventura per smascherare un potente magnate dell’informatica: Now You See Me 2 insegue il successo del primo capitolo e ha tutte le carte in regola (è il caso di dire) per bissare la fama di cult movie e trasformarsi di fatto in una nuova saga cinematografica di culto. Scopriamo insieme tutti i validissimi motivi per cui il film merita tanti elogi.


In Now You See Me 2 – I Maghi Del Crimine (il titolo originale è Now You See Me – The Second Act) vediamo i Quattro Cavalieri, interpretati da Jesse Eisenberg nei panni di J. Daniel Atlas, Woody Harrelson nel ruolo di Merritt McKinney, Dave Franco nella parte di Jack Wilder e Lizzy Caplan come Lula, che stavolta devono affrontare un’avventura ancora più avvincente, alla ricerca di una sfida a livelli ancora più alti di quella affrontata quando si sono uniti diventando il quartetto di maghi più famosi al mondo per quanto riguarda la magia e l’illusionismo.

Un anno dopo aver ingannato l’FBI e aver conquistato consensi su consensi con i loro spettacoli di magia per rubare ai ricchi per dare ai poveri -come veri Robin Hood moderni-, gli illusionisti tornano a farsi vedere in pubblico con una nuova entusiasmante performance, con l’obiettivo di smascherare le pratiche immorali di un magnate della tecnologia: infatti, l’uomo dietro il loro ritorno un po’ forzato si chiama Walter Mabry (Daniel Radcliffe) ed è un vero prodigio che però è intento ad infangare la reputazione dei Cavalieri.

Per il quartetto, l’unica speranza è quella di mettere in scena una nuova strabiliante catena di eventi che compongono un’unica enorme incredibile esibizione che possa permettere di riabilitare il nome dei Cavalieri e allo stesso tempo svelare il burattinaio di questa sceneggiata.

Come già accennato, la nuova formazione dei Cavalieri vede l’ingresso di Lula, interpretata da Lizzy Caplain, che sopperisce all’assenza dell’esperta escapologa ex assistente di Atlas Henley Reeves, che era stata interpretata nel primo capitolo del franchising dalla sempre istrionica Isla Fisher.

Now You See Me 2, prodotto da Alex Kurtzman, Roberto Orci, Bobby Cohen e co-prodotto da David Copperfield per Summit Entertainment e K/O Paper Products, distribuito da Medusa Film in collaborazione con Leone Film Group e diretto da John Chou vede nel cast la presenza anche di Mark Ruffalo, Jay Chou, Sanaa Lathan, David Warshofsky e Tsai Chin, con la partecipazione di Michael Caine e Morgan Freeman.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>