Millennium: Uomini che odiano le donne, David Fincher girerà i sequel insieme?

di Pietro Ferraro Commenta

Anche se Millenium: Uomini che odiano le donne deve ancora debuttare, con la popolarità dei libri di Stieg Larson un successo per questa operazione remake di David Fincher è dato ormai dato per certo e la Sony è già pronta a mettere in cantiere il secondo e terzo capitolo della serie. Dal momento che il secondo e il terzo (La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta) sono una storia unica, a Fincher è stato chiesto recentemente durante un’intervista se avrebbe girato i due sequel back to back.
Fincher a proposito della possibilità di girare i due sequel insieme:
Sì, i successivi due libri sono una sorta di storia unica e non mi sembra opportuno che io vada in Svezia per un anno e torni per un anno. Far uscire il secondo, andare ancora in Svezia per un anno e attendere un altro anno. Non credo che ad oggi  Rooney voglia  fare questi quattro anni. Quindi penso che sarebbe una follia, soprattutto in considerazione del fatto che è davvero una storia unica che ha una specie di biforcazione nel mezzo.
A conferma di ciò il sito Collider ha contattato lo sceneggiatore Steve Zaillian che ha detto di non aver ancora iniziato a scrivere la sceneggiatura del secondo film, ma ha confermato le voci secondo cui il secondo sequel potrebbe essere molto probabilmente girato back to back con il terzo e in quel caso lo scrittore si è detto sicuro di poter avere entrambe le sceneggiature pronte in tempo. Millennium: Uomini che odiano le donne sarà nei cinema italiani dal 3 febbraio 2012.
(Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>