Men in Black 3, replica del neuralizzatore

di Pietro Ferraro Commenta

Il prossimo 23 maggio approderà nei cinema Men in Black 3, terzo capitolo della celebre serie action-comedy fantascientifica e primo episodio a fruire del modaiolo formato 3D. Alla regia torna Barry Sonnenfeld, mentre Will Smith e Tommy Lee Jones saranno supportati dalla new entry Josh Brolin. Oggi vi proponiamo una replica in edizione limitata del Neuralizzatore, uno dei numerosi e fanta-tecnologici gadget di cui i Men in Black dispongono, capace di cancellare a comando interi blocchi di memoria.

Questa dettagliatissima replica del Neuralizzatore è stata realizzata sul modello originale utilizzato nel film Men in Black 2 fornito dalla Sony Pictures, per una maggiore aderenza all’originale sono stati aggiunti effetti di luce e LED per riprodurre gli effetti visivi visti nel film e aggiunti alla pellicola in fase di post-produzione.

La replica, disponibile in preordine e limitata a soli 1500 pezzi, misura 15 cm ed è fornita di un espositore con vetrina e targa numerata.

Vestirai solamente con abiti approvati dai servizi speciali MIB, ti conformerai all’identità che ti daremo, mangerai dove ti sarà indicato, vivrai dove ti sarà indicato, d’ora in poi non avrai segni di identificazione di alcun genere, non attirerai mai l’attenzione, la tua immagine è plasmata in modo da non lasciare ricordi duraturi nelle persone che incontri. Sei qualcosa di vago, identificabile soltanto come un dejà vu e cancellato altrettanto rapidamente. Tu non esisti, non sei mai nato, l’anonimato è il tuo nome, il silenzio la tua lingua madre. Tu non fai più parte del sistema, tu sei al di là del sistema, sei al di sopra di esso, sei oltre. Noi siamo quelli, siamo loro, siamo gli uomini in nero, Men in Black!

(ZETA impartisce istruzioni all’AGENTE J)

Per ulteriori dettagli sul gadget cliccate QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>