Jamie Chung parla di The Man with the Iron Fists

di Pietro Ferraro Commenta

In occasione di un incontro con la stampa per discutere del suo ruolo nel nuovo thriller-sovrannaturale 7500 di Takashi Shimizu, l’attrice Jamie Chung ha colto l’occasione per parlare anche dell’action con arti marziali The Man with the Iron Fists, debutto alla regia per il musicista ed attore RZA, che vedrà la Chung recitare al fianco di Russell Crowe, Lucy Liu, Pam Grier e dello stesso RZA.

Il film, un vero e proprio kung-fu movie stile anni ’70 prodotto da Eli Roth e Quentin Tarantino, è ambientato nella Cina feudale e racconta di un costruttore di armi di un piccolo villaggio che si troverà a dover difendere la propria gente. Si parla di un potenziale rilascio nelle sale americane per agosto 2012.

Ecco cosa ha detto la chung a proposito del film:

Il taglio originario era di quattro ore e RZA ha pensato ‘dividiamolo in due film!’ ed Eli [Roth] ha detto ‘… no …’ quindi sono davvero entusiasta e ho completa fiducia in RZA. Lui è un genio quando si tratta di queste cose e conosce così bene il genere. Quindi ha chiuso il film è lo ha ridotto ad un’ora e mezza e ora sta lavorando alla musica. Quindi ora che abbiamo concluso ne sono piuttosto entusiasta. Avrà quel tipo di sensazione che si ha con i film di culto, come sai non penso che tutti amassero la 36ª camera dello Shaolin o…Le furie umane del kung fu? E’ senza dubbio una prelibatezza. E’ divertente ed impressionante e Russell Crowe farà alcune cose folli che nessuno si aspetterebbe da lui…penso che possa uscire nel mese di agosto.

(Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>