Jackie Chan protagonista di una nuova action-comedy americana, Steve Goldmann adatterà il fumetto The Human Fly, Tyler Perry scrive un film di fantascienza

di Pietro Ferraro 1

Jackie Chan torna a recitare negli States in una nuova action-comedy dopo la trilogia Rush Hour e il dittico di western-comedy Pallottole cinesi e 2 cavalieri a Londra. Gli ultimi lavori di Chan, Shaolin e l’epico 1911 erano in cinese, ma l’attore dopo aver recitato nel remake Karate Kid e aver prestato la sua voce nel franchise Kung Fu Panda sta ora collaborando con la casa di produzione JC Group International e la società di distribuzione Talent International Media Group per sviluppare un nuovo progetto in lingua inglese.

Collider via Heat Vision riporta che Jay Longino è stato ingaggiato per scrivere la sceneggiatura e che Chan sta sviluppando il film sulla base di una sua idea originale. Il film dovrebbe seguire un detective (Chan) che è incaricato di rintracciare un giocatore americano che ha un debito verso il sindacato dei casinò di Macao. Il progetto co-prodotto da Chan è ancora senza titolo e includerebbe riprese ad Hong Kong, Macao, Europa Orientale e Cina.

Movieweb annuncia un progetto ancora inedito su un personaggio della Marvel, si tratta di The Human Fly. La fonte riferisce che i produttori Alan Brewer e Steven Goldmann hanno acquisito i diritti sul fumetto e che sono in procinto di sviluppare un film basato sul personaggio. La serie di albi a fumetti ha fruito di un totale di 19 uscite tra il 1977 e il 1979.

Tony Babinski sta scrivendo la sceneggiatura che racconta dello stuntman Joe Ramacieri. La storia segue un giovane che è stato gravemente ferito in un incidente d’auto e per questo ha dovuto subire diverse operazioni, in cui è stato sostituito gran parte del suo sistema scheletrico con inserti in acciaio. Diventato La mosca umana Ramacieri si diletterà a sventare i piani di criminali che cercano di rubare durante eventi di gala. Il personaggio ha spesso incontrato altri supereroi Marvel come Spider-Man e Daredevil.

Goldmann dirigerà il film e ricordiamo che Marvel Studios non è in alcun modo coinvolta nel progetto che fruirà di finanziamenti privati reperiti attraverso l’acquisto di quote del progetto da parte di investitori privati. Tra i crediti di Goldmann come regista c’è l’horror Trailer Park of Terror.

L’attore, produttore, commediografo e regista indipendente Tyler Perry ha annunciato che sta scrivendo un film di fantascienza. Parlando al sito Blackfilm.com, Perry ha confermato la notizia, sottolineato la sua passione per il genere e ribadito la sua grande delusione per il Prometheus di Ridley Scott:

TYLER PERRY: amo la fantascienza, amo i film di Alien e la serie Alien. Sono rimasto molto deluso da Prometheus, ma mi piace tutto il franchise. Quelli sono i miei film preferiti. In realtà sto lavorando ad un film di fantascienza al momento.

Puoi dirci qualcosa di più su questo?

PERRY: No, ma sto scrivendo un film di fantascienza di cui sono davvero entusiasta.

Ricordiamo che Perry è uno specialista in commedie e non ha mai approcciato il genere fantascientifico, se non contiamo un breve cameo interpretato nello Star Trek di JJ Abrams.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>