Horror news: Saturday Morning Massacre, Some Guy Who Kills People, Zomboobies, Jersey Shore Shark Attack

di Pietro Ferraro Commenta

Oggi dedichiamo lo spazio delle horror news a una serie di pellicole che miscelano commedia, horror e splatter e ci raccontano di un team di giovani cacciatori di fantasmi in Saturday Morning Massacre, di un mite impiegato di giorno e serial killer di notte che si scopre padre in Some Guy Who Kills People, morti viventi con una passione smodata per i grossi seni nel nipponico Zoomboobies e infine squali assassini in Jersey Shore Shark Attack.

Ispirandosi palesemente ai cartoni di Scooby-doo, Saturday Morning Massacre di Spencer Parsons segue un team di giovani investigatori del paranormale che con il loro inseparabile cane indagano su una serie di morti raccapriccianti avvenute in una scuola abbandonata.

Ancora un altro direct-to-video nel menù odierno di prelibatezze comedy-horror, si tratta di Some Guy Who Kills People, diretto da Jack Perez, prodotto da John Landis (Un lupo mannaro americano a Londra) e con protagonista Kevin Corrigan (The Black Donnellys).

A prima vista Ken Boyd può sembrare un semplice appassionato di fumetti che vive con sua madre e lavora per sbarcare il lunario come un sottopagato e sottovalutato commesso in una gelateria. Ma Ken ha un piccolo segreto: lui sogna di uccidere la gente. Dopo essere stato rilasciato da un soggiorno in manicomio, per un grave trauma psichico sofferto quando è stato picchiato e torturato da una banda di teppisti della scuola superiore, la rabbia repressa di Ken raggiunge improvvisamente un punto di rottura. Con un gioioso entusiasmo Ken dà la caccia uno per uno ai suoi aguzzini e si prende la sua sanguinosa vendetta.

Dopo l’escatologico Zombie Ass un’altro zombie-movie tra il demenziale e il pecoreccio arriva dal giappone con Zomboobies di Francois Fujimoto.

Chiudiamo le news odierne con Jersey Shore Shark Attack con un cast che include oltre al Tony Sirico dei Soprano anche i veterani Paul Sorvino (Quei bravi ragazzi) e Jack Scalia (Tequila e Bonetti).

Molti anni fa, centinaia di residenti e turisti sono stati massacrati da giganteschi squali mangia-uomini nei famigerati attacchi del 1916 a Jersey Shore. Ma questa è solo una leggenda…o no? E’ un fine settimana di vacanza a Jersey Shore e all’insaputa di tutti, esercitazioni subacquee hanno attirato decine di squali toro albini verso il molo. Quando un uomo scompare, TC (The Complication), Nookie e alcuni amici temono il peggio e supplicano il capo della polizia di chiudere la spiaggia. Solo quando un famoso cantante viene divarato vivo durante uno spettacolo sul molo la caccia allo squalo potrà avere inizio. Ora i figli di papà devono lavorare insieme con i Guido, al fine di salvare Jersey Shore e i suoi abitanti da un altro feroce massacro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>