Dopo Cannes, quali news dal Festival di Venezia?

di Redazione Commenta

Con il Festival di Cannes che quasi volge al termine, la domanda è: cosa sta succedendo nel frattempo a Venezia?

Certo è un po’ prematuro parlare del Festival del Cinema di Venezia, visto che il responsabile Alberto Barbera e il suo team hanno ancora tanto da vedere e visionare. Tuttavia secondo alcune fonti, ci sono due titoli che già sembrerebbero sicuri, stiamo parlando di “The Cut” del regista turco-tedesco Faith Akin e “Tre cuori” del francese Benoit Jacquot.

Quello che è certo, comunque, è che di certo non mancano film promettenti all’orizzonte per il Festival del Lido che si terrà dal 27 agosto al 6 settembre 2014.

Ad esempio, nel solo panorama made in USA abbiamo il thriller di JC Chandor “A most violent year” con Alessandro Nivola e Jessica Chanstain, “Girl Gone” di David Fincher con Ben Affleck, “Birdman” di Alejandro Gonzalez Inarritu, e “Manglehorn” di David Gordon Green con Al Pacino nei panni di un ex detenuto.

Si fa anche il nome di Tim Burton e il suo “Big eyes” oltre che quello di Terrence Malick con “Knight of Cups”, interpretato da Christian Bale, Natalie Portman e Cate Blanchett, questo film potrebbe essere a Venezia, sempre che il meticoloso Malick decida che è pronto.

Anche dalla Francia arriva un ampio ventaglio di possibilità: “Eden” di Mia Hansen-Love, “Une nouvelle amie” di Francois Ozon, “Vie sauvage” di Cedric Khan, “La rancon de la gloire” di Xavier Beauvois e “Retour a Ithaque” di Laurent Cantet.

Dalla Germania potrebbe arrivare “Phoenix”, il dramma sull’Olocausto di Christian Petzhold mentre come film italiani si parla già di “Il giovane favoloso”, il biopic di Mario Martone su Giacomo Leopardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>