I cinque film più attesi dell’estate 2016

di Cinemaniaco 1

Il reboot di Ghostbusters al femminile (che farà discutere), Tarzan, Dory e Star Trek. Questi, assieme al sequel di Independence Day (Resurgence) i momenti più alti. Da vedere, non prima di aver trascorso del tempo sulla sabbia naturalmente.

Il mare o le sale? I popcorn dinanzi al grande schermo o il gelato a riva? Gli italiani preferiscono la spiaggia al cinema, quando la temperatura sale.

Ma negli Usa è tutta un’altra storia. L’estate, tra azione ed effetti speciali, diventa il momento più importante per l’uscita di pellicole ad alto costo. Pellicole divertenti, che devono far sorridere e far star bene. Non come nella Penisola, dove i pessimi risultati al box office (complice la bella stagione) rimandano le uscite più importanti con l’avvio dell’autunno.

Cosa ci stiamo perdendo? O meglio, cosa vedremo tra qualche mese? Ecco la classifica delle cinque uscite che meritano la nostra attenzione:

Independence Day: Resurgence

Anche quest’estate continuerà la nostalgia canaglia degli anni ’90 e il tentativo di farli rivivere al cinema. Independence Day – Rigenerazione arriverà a 20 anni esatti dal primo, antologico film d’invasione aliena, ormai diventato un cult del cinema popcorn.

Alla ricerca di Dory

Diretto da Andrew Stanton e Angus MacLane, il ritorno della pesciolina smemorata amica di Nemo sembra un’astuta mossa commerciale di Pixar, pronta a investire sull’affezione di genitori e bambini per i protagonisti dell’ormai classico lungometraggio d’animazione del 2003. D’altronde le grandi stelle coinvolte nel doppiaggio di personaggi storici e un nume tutelare di Pixar come Andrew Stanton (Alla Ricerca Di Nemo, A Bug’s Life, John Carter) alla regia, assicurano con Alla Ricerca di Dory un appuntamento imperdibile per il pubblico delle famiglie.

Ghostbusters

Se siamo in piena nostalgia degli anni ’90, l’amore per gli eccessi (cinematografici e non) del decennio precedente non ci è mai passato, tanto che quest’estate tornerà lo scanzonato classico del 1984 in un reboot tutto al femminile, diretto da Paul Feig. Se inizialmente l’idea era stata al centro di molte polemiche, sono bastate un paio di foto di Chris Hemsworth segretario e un trailer convincente a fare scattare l’hype.

The Legend of Tarzan

Questa posizione è occupata da un altro adattamento letterario, anche se dal tono meno fiabesco. L’eroe di Edgar Rice Burroughs, già protagonista di innumerevoli lungometraggi nei primi anni di vita del cinematografo, si prepara a tornare con un corredo di effetti speciali impressionanti che animeranno gli animali (simili a quelli visti ne Il Libro Della Giungla) e un cast stellare che vede Alexander Skarsgård come statuario Re della foresta, affiancato da una Margot Robbie che ritroveremo in altri film in classifica, Samuel L. Jackson e Christoph Waltz.

Fa

Sarà davvero un’estate all’insegna della fantascienza quella del 2016! Tra le tante proposte non poteva mancare il ritorno dell’Enterprise con il terzo capitolo della trilogia che ha riportato Spock, Kirk e compagni ad esplorare l’universo. La regia al cardiopalma di Justin Lin e l’inserimento di Simon Pegg tra il team di sceneggiatori di questo primo capitolo senza J.J.Abrams al comando, oltre che a un secondo, magnifico trailer, fanno già venire l’acquolina in bocca, in attesa dello sbarco in televisione della serie TV scritta da Bryan Fuller.

Commenti (1)

  1. Non vedo l’ ora che esca alla ricerca di Dori hahaha, no a parte gli scherzi il film che aspetto di più è ovviamente independence day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>