Che fine ha fatto Lea Thompson di Ritorno al futuro?

di Pietro Ferraro 1

Oggi per la rubrica sui desaparecidos hollywoodiani ci occupiamo di Lea Thompson, nota per il ruolo di Lorren McFly, mamma di Michael J. Fox nella trilogia di Ritorno al futuro e per il ruolo di rocker al salvataggio del mondo nella comedy-fantastica Howard e il destino del mondo, dedicatasi in seguito ad una luminosa carriera televisiva.

La Thompson debutta nel 1983 nel sequel Lo squalo 3D, prima di approdare al ruolo di Lorren McFly in Ritorno al futuro veste i panni di Erica Mason in Alba Rossa e dopo il debutto nella trilogia di Zemeckis arriva Howard e il destino del mondo, film considerato tra i più brutti flop di tutti i tempi in cui interpreta Beverly Switzler, grintosa leader di un rock-band tutta al femminile.

Al flop targato Marvel/Lucasfilm segue il romance Un meraviglioso batticuore scritto da John Hughes e a chiudere il decennio i due capitoli conclusivi della trilogia Ritorno al futuro. Gli anni ’90 vedono l’attrice impegnata in tre family-movie Dennis la minaccia dove è la madre del pestifero protagonista, il remake della serie tv The Beverly Hillbillies aka A Beverly Hills…signori si diventa e la comedy per ragazzi Piccole canaglie.

Gli anni ’90 si chiudono con un paio produzioni di basso profilo e il decennio successivo vede l’attrice impegnata perlopiù in produzioni televisive tra cui la serie di tv-movie Jane Doe (2005-2007) che oltre a vederla protagonista di nove lungometraggi le permetteranno di debuttare alla regia.

Ad oggi Lea Thompson dopo un’apparizione nel serial Greek nei panni di April la madre di Cappie e nel fantasy per ragazzi Adventures of a Teenage Dragon Slayer (2010), apparirà in un ruolo regolare nell’imminente serie tv Switched at Birth che debutterà su ABC Family il prossimo giugno e tornerà su grande schermo nel 2012 nella biopic di Clint Eastwood J. Edgar.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>