César 2014, delusione per La Grande Bellezza e tutti i vincitori

di Cinemaniaco Commenta

Sono stati assegnati ieri sera, a 48 ore di distanza dagli Academy Awards, i premi César, gli “Oscar francesi” del cinema. A trionfare nella nottata parigina è stato il film  del regista francese Guillaume Gallienne “Tutto sua madre” (Miglior Film, Miglior Attore, Miglior sceneggiatura non originale, Miglior opera prima e Miglior montaggio).

Altro vincitore è stato il film belga “Alabama Monroe – Una storia d’amore”, pellicola diretta da Felix Van Groeningen. Il grande trionfo della pellicola belga è arrivata alle spese di “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino ma anche di titoli come “Blancanieves”“Blue Jasmine”“Dead Man Walking”, “Django Unchained” e “Gravity”. Lo stesso film è in lizza sempre come Miglior film straniero nella cinquina dei candidati all’Oscar.

Vediamo ora tutti i vincitori della serata parigina.

MIGLIOR FILM

Tutto Sua Madre

MIGLIOR REGISTA

Roman Polanski, Venere in Pelliccia

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Sandrine Kiberlain, 9 Mois Ferme

MIGLIOR ATTORE

Guillaume Gallienne, Tutto Sua Madre

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Adèle Haenel, Suzanne

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Niels Arestrup, Quai D’Orsay

MIGLIOR ATTRICE ESORDIENTE

Adèle Exarchopoulos, La Vita di Adele

MIGLIOR ATTORE ESORDIENTE

Pierre Deladonchamps, Lo Sconosciuto del Lago

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

Albert Dupontel, 9 Mois Ferme

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Guilaume Gallienne, Tutto Sua Madre

MIGLIORI COSTUMI

Pascaline Chavanne, Renoir

MIGLIORI SCENOGRAFIE

Stéphane Rozenbaum, Mood Indigo – La schiuma dei giorni

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE

Mademoiselle Kiki Et Les Montparnos, Amélie Harrault

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Loulou L’Incroyable Secret, Eric Omond

MIGLIOR OPERA PRIMA

Tutto Sua Madre, Guillaume Gallienne

MIGLIOR DOCUMENTARIO

Sur Le Chemin De L’Ecole, Pascal Plisson

MIGLIOR COLONNA SONORA

Martin Wheeler, Michael Kohlhaas

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

Avant Que De Tout Perdre, Xavier Legrand

MIGLIORE FOTOGRAFIA

Thomas Hardmeier, The Young And Prodigious Mr Spivet

MIGLIOR MONTAGGIO

Valérie Deseine, Tutto Sua Madre

MIGLIOR SONORO

Jean-Pierre Duret, Jean Mallet & Mélissa Petitjean, Michael Kohlhaas

MIGLIOR FILM STRANIERO

Alabama Monroe – Una storia d’amore

CESAR ONORARIO ALLA CARRIERA

Scarlett Johansson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>