Cannes, paura sul red carpet

di Redazione 1

Nella giornata di ieri, è stato fatto evacuare il quartier generale del Festival. La Croisette è a rischio attentati?

Il terrore minaccia anche il red carpet del Festival di Cannes, al punto da incutere paura nei convenuti all’inaugrazione della kermesse.

Nella giornata di ieri, è stato fatto evacuare il quartier generale del Festival. La Croisette, dunque, è a rischio? Gli organizzatori del prestigioso appuntamento con il cinema hanno parlato di ‘motivi tecnici’. Ma qualcuno ha interpretato con una sola parola quanto accaduto: ‘Isis’.

La sicurezza, dunque, è ai massimi livelli; con i varchi all’ingresso del Palais du festival sembrano meno casuali; i controlli degli zaini sono più accurati e il metal detector viene passato con più insistenza su tutto il corpo. Così quando oggi nel bel mezzo del pomeriggio destinato agli arrivi e al ritiro degli accrediti, con una macchina festival tutta impegnata nei preparativi.

L’invito a lasciare ‘tranquillamentè ma rapidamente il Palais era vero. Allarme rosso, tutti fuori dal Palazzo, giornalisti e dipendenti, increduli per quanto stava accadendo e per la prima volta, nonostante l’aria pesantissima vissuta nell’ormai lontana Cannes del post 11/9.

L’allarme è stato ripetuto dagli altoparlanti anche una seconda volta a distanza di circa un’ora e tutto lascia immaginare che quel ‘signore e signori vi invitiamo a lasciare in tranquillità il palazzò sia il leit motiv giornaliero di Cannes 2016, un festival che attrae in una dozzina di giorni circa 200 mila persone. Staremo a vedere, intanto ieri il ministro dell’interno Bernard Cazeneuve con il sindaco della città David Lisnard, con il prefetto delle Alpi Marittime hanno stabilito le misure di sicurezza massima durante i giorni del festival, consapevoli della visibilità mondiale dell’evento, senza scendere in dettagli.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>