Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio, trailer italiano ufficiale

di Antonio Ruggiero Commenta

Trailer ufficiale di Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio, che verrrà distribuito nelle sale di tutta Italia a partire dal 30 aprile

Subito dopo il salto, vi proponiamo il trailer ufficiale e la sinossi di Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio, il nuovo film di Anthony Maras con Dev Patel, Armie Hammer, Jason Isaacs, Nazanin Boniadi, Anupam Kher, Natasha Liu Bordizzo, Angus McLaren, Tilda Cobham-Hervey, Carmen Duncan e Suhail Nayyar in uscita nelle sale di tutta Italia il 30 aprile, distribuito da M2 Pictures in collaborazione con Italian International Film.

Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio, sinossi e video

Nel novembre 2008, alcuni jihadisti del Pakistan mettono in atto una serie di attacchi terroristici a Mumbai, facendo precipitare nel caos la città più popolosa dell’India. Durante i tre giorni dell’assedio, gli uomini armati sequestrano il leggendario Taj Mahal Palace Hotel, tenendo prigionieri all’interno oltre 500 ospiti e dipendenti. Nel pieno dell’attacco, persone provenienti da diversi paesi, culture, religioni e classi sociali dovranno trovare il modo di reagire e far fronte ai continui pericoli.
Tra i membri dello staff dell’hotel, il rinomato chef Hemant Oberoi e un amabile cameriere sikh rischieranno la vita per proteggere i loro ospiti. E mentre i media di tutto il mondo stanno a guardare, una coppia disperata dovrà compiere sforzi inimmaginabili per difendere il loro bambino appena nato, mentre uno spietato milionario russo sembra interessato solo a salvarsi la pelle.

Prima di lasciarvi al trailer ufficiale di Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio, vi rinnoviamo l’appuntamento nelle sale con la pellicola a partire dal 30 aprile:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>